EU Aviso cookies: Este sitio hace uso de cookies técnicos y estadísticos, incluyendo terceros cookies. Puede inhibir su uso mediante el ajuste de la configuración del navegador de cookies. Privacy. No, yo no acepto
Ok cierra la alerta
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Cairola, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili - Patrizi - Cavalieri - Marchesi
Rastro heráldico de la familia: Cairola
Corona de la nobleza Cairola
Vuolsi che la casata dei Cairola sia della stessa agnazione degli Ayrolo, famiglia patrizia dogale genovese originaria dalla Riviera di Levante e propriamente dal villaggio di Godano presso Lévanto. La differente cognominizzazione è da attribuire a fenomeni di fonetica dialettale e di errori di trascrizione anagrafica, nel diramarsi della casata. La prosapia, dunque, risulta presente in Genova sin dal secolo decimo quarto. Un Benedetto, nel 1488, fu dei cittadini genovesi che giurarono la fedeltà al duca di Milano. Nella costituzione del 1528, i membri della casata vennero iscritti nell'albergo Negrone e poi dettero un doge alla repubblica (1783-85) nella persona di Giovan Battista. Furono senatori: Giacomo di Agostino (1599), Luca di Giovan Battista (1610), Giovan Battista di Agostino (1632, 1636, 1645), un altro Giovan Battista di Agostino (1729), Agostino Maria di Giovan Battista (1757), il figlio di costui Giovan Battista (1774), che poi fu il doge. In una linea della... Continuará
famiglia, e propriamente nelle persone di Giovanni Maria e del figlio Prospero, fu la signoria feudale di Sala (sec. XVII-XVIII). Baldassarre, di Giovan Battista, di Giovan Geronimo, nel sec. XVII, passò a dimorare in Spagna. Giovan Paolo, di Bartolomeo, di Benedetto, nel 1660 si fece, con decreto del Senato (28 giugno), riconoscere e trattare da nobile. A Giacomo Filippo sono stati riconosciuti (5 agosto 1902) i titoli di Patrizio genovese (m.) e di Marchese (mpr.). Oltre ai già menzionati, furono personaggi ragguardevoli i seguenti: Battista, rettore del collegio dei dottori (1496), anziano della repubblica (1502-1505), castellano di Lérici (1506), sindacatore in Corsica (1507) e luogotenente del governatore di quell'isola (1510), podestà di Bonifacio (1519). Giovanni Agostino fu dei consiglieri della repubblica (1576). Baldassarre fu capitano di Pieve di Teco (1611-12). Altra famiglia. Nobile famiglia della Sardegna, con residenza in Alghero, oriunda però dal Piemonte, conosciuta come Carola o Cairola, la quale ottenne il cavalierato e la nobiltà, con RR. Patenti 20 aprile 1647. Numerosi membri della casata si distinsero nelle professioni liberali e nella carriera militare. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Comprar un documento heráldico de Cairola

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Cairola

Escudo de la familia

1 Blasòn de la familia

Di azzurro alla quercia al naturale, terrazzata di verde, sinistrata e sostenuta dal leone rampante di oro.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook