1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Lazzarini, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Conti - Duchi - Nobili - Patrizi
Nachname Variationen: Lazzarin
Heraldische Spur die Familie: Lazzarini
Nachname Variationen: Lazzarin
Krone des Adels Lazzarini
Antica famiglia originaria di Morrovalle che ottenne il Patriziato di Macerata; un ramo nel 1679 nella persona di Masseo, è un altro ramo nel 1760 nella persona di Anton Maria. Al ramo discendente da Masseo, fu nel 1909 per D.R. riconosciuto il titolo Comitale in linea primogenita. La Consulta Araldica (vedi elenco nob. uff. 1908 e 1922) dichiarò spettare a questa famiglia il titolo di Conte (mpr.) e Patrizio di Macerata (mf.). Oggi la famiglia è così rappresentata: 1) Lorenzo dec., di Antonio, di Domenico, di Antonio, di Masseo, con i figli: a) Antonio, b) Giuseppe, c) Giovannina in Gigotti. 2) Domenico dec., di Francesco Maria, di Giovanni, di Francesco Maria, di Masseo; con i figli: a) Giovanni Battista; b) Alfredo, n. Roma 19 maggio 1883, avvocato procuratore; sp. Teresa Frediani (n. 1883) coni figli (residenza: Roma, via Monte Giordano, 36); 1) Francesco Maria, n. Roma 1915; 2) Maria... Fortsetzung folgt
Cristina, n. Roma 1917; 3) Luisa, n. Roma 1919; 4) Giuseppe, n. Roma 1923; 5) Gabriella, n. Roma 1925. 3) Umberto, n. a Treja (Marche) 30 aprile 1880 da Elvidio, di Agostino, di Anton Maria; maggiore nel R.E., croce al merito di guerra; cav. della Corona d'Italia; sp. Torino 25 settembre 1911 Giuditta Albertino; (residenza: Treja e Alessandria (Piemonte); da cui: a) Elvidio, n. a Pordenone 4 settembre 1912 b) Maritza, n. a Pinerolo 17 febbraio 1914. 4) Plinio, di Agostino, di Anton Maria; da cui: a) Arnaldo; b) Amelia, sp. Giuseppe Fumelli-Monti di Arcevia (residenza: Ancona, piazza Cavour, 4). Altro ramo. Il Duca Carlo Lodovico di Borbone con sovrano rescritto del 3 giugno 1845 concesse la nobiltà personale al dott. Antonio, figlio di Giovanni, l'architetto aulico del ducato lucchese. Altro ramo. Vari scrittori affermano che la famiglia Dal Cesso era cognominata anche Da Curlo e Lazzarin o L. Essi era patrizi padovani e, sembra al Gonzati, signori di Bongoforte, villa del padovano detta anticamente del Cesso. Mons. Fortunato Giacomello scrisse che tra le famiglie primarie di Polverara vi erano i Lazzarin del Cesso, i quali godettero dei privilegi dalla Repubblica Veneta; aveva tomba propria nella chiesa del Santo a padova e ricca dimora al ponte delle Torselle. Non è improbabile che i membri della famiglia di Polverara e della vicina Arre abbiano una medesima radice con qhe nella chiesa parrocchiale di Brische (Motta di Livenza) una lapide ricorda anche un L. caduto nell'ultima nostra guerra.
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Lazzarini

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Lazzarini
Nachname Variationen: Lazzarin

Familien-Wappen Lazzarini

1 Blasonierung die Familie Lazzarini

Di rosso al delfino posto in palo abboccante altro piccolo delfino affrontato, il tutto di argento.

Lazzarini di Morrovalle, Roma, Treja, Alessandria, Ancona. Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol. IV p.73 .

Familien-Wappen Lazzarini

2 Blasonierung die Familie Lazzarini

Troncato nel primo d'azzurro al compasso accompagnato in capo da 2 stelle d'otto raggi, e in punta da un crescente montante il tutto d'oro; nel 2° di rosso alla sbarra d'argento.

Lazzarini (Lazzarin) di San Paulo del Brasile. Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol. IV p.73 .

Familien-Wappen Lazzarini

3 Blasonierung die Familie Lazzarini

D'azzurro, alla faccia cucita di rosso, caricata di tre stelle d'oro, accompagnata in capo dal leone dello stesso uscente da essa fascia, ed in punta da un monte di tre cime di verde dal quale emergono, a destra un giglio e a sinistra una palma, ambedue al naturale.

Lazzarini di Pesaro Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook