EU Aviso cookies: Este sitio hace uso de cookies técnicos y estadísticos, incluyendo terceros cookies. Puede inhibir su uso mediante el ajuste de la configuración del navegador de cookies. Privacy. No, yo no acepto
Ok cierra la alerta
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Miotti, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili - Signori
Rastro heráldico de la familia: Miotti
Corona de la nobleza Miotti
Famiglia che da Cordignano si trasferì a Conegliano, dove il 30 marzo 1799, un Giuseppe Miotti, medico fisico, venne ascritto a quel nobile Consiglio, per benemerenze patrie, insieme ai suoi discendenti. Sua Maestà I.R.A, con Sovrana Risoluzione, del primo febbraio 1821, confermò la nobiltà allo stesso. Giuseppe, del fu Pietro, si sposò con la sig. Angela Tarca, da cui: 1) Pietro Andrea, nato il 2 marzo 1787, unitosi in matrimonio, in primi voti, con la sig. Teresa Dallanese e, in secondi voti, con la sig. Lucia Corradini. Figli del primo letto. Angela Maria Vittoria, n. 27 nov. 1808; Maria Vittoria, n. 28 mag. 1811; Gioseffa Luigia, n. 11 giugno 1812; Caterina Ottaviana, n. 27 gen. 1816; Elena Anna Rosa, n. 12 aprile 1817; Teresa Lucia, n. 4 aprile 1821; Giacomina Benvenuta, n. 9 sett. 1822; Giuseppe Girolamo Leonardo, n. 5 novembre 1823. Figli del secondo letto. Caterina Rossana, n. 8... Continuará
agosto 1827. 2) Caterina, nata il 16 marzo 1792; 3) Rossana, nata il 25 agosto 1796. La famiglia levò per arme. D'argento all'agnello pasquale al naturale, passante sopra un monte di verde di tre cime. Altro ramo. Tal famiglia, avendo provato la sua ascrizione al ceto nobile di Civita Castellana, venne riconosciuta in questo titolo con Decreto del Capo del Governo, in data 29 novembre 1928. Sono iscritti nel Libro d'Oro della Nobiltà Italiana e nell'Elenco Ufficiale Nobile Italiano del 1933, col titolo di Nobile di Civita Castellana (maschi e femmine) in virtù del sopra citato decreto di Riconoscimento: Pietro, di Bonaventura. Figli: Giovanni, Bonaventura. Figli di Bonaventura: Carlo, Anna Maria, Maria Maddalena. Altro ramo. Antica famiglia siciliana, alla quale appartenne quel Niccolò, il quale, avendo acquistato il feudo di Roccazzo, di Ferro Inferiore e Superiore, ne quale ottenne investitura il 18 aprile 1811. La famiglia è iscritta genericamente nell'Elenco Ufficiale Nobile Italiano del 1922 col titolo di Signore di Roccazzo di Ferro Superiore e Inferiore in persona dell'ultimo riconoscimento a Niccolò Miotti (18 aprile 1811). Altro ramo. Antica famiglia senese, detta anche "Turchi", la quale levò per arme. D'oro, al ramo di verde, fiorito di tre pezzi di rosso movente dalla punta e sostenente una colomba d'argento. I cognomi di cotal risonanza, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Comprar un documento heráldico de Miotti

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Miotti

Blasòn de la familia

D'argento all'agnello pasquale al naturale, passante sopra un monte di verde di tre cime.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook