EU Aviso cookies: Este sitio hace uso de cookies técnicos y estadísticos, incluyendo terceros cookies. Puede inhibir su uso mediante el ajuste de la configuración del navegador de cookies. Privacy. No, yo no acepto
Ok cierra la alerta
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Pagliardi, país de origen: Italia

Nobleza: Conti
Rastro heráldico de la familia: Pagliardi
Corona de la nobleza Pagliardi Molto splendore diede alla famiglia dei conti Agliardi di Cologno al Serio, il Cardinale Antonio, nato a Cologno il 4 settembre 1832 da Domenico e Lidia Vimercati. Compiuti i primi studi nel collegio di Celana, poi nel Seminario di Bergamo, fu tra i primi che entrarono nel nobile Collegio Cerasoli unito al Seminario Romano.Vi fece il suo ingresso nel 1852, ordinato Sacerdote nel 1855, tornò a Bergamo nel 1859 professore nei corsi ginnasiali nel Seminario. Nel 1865 andò parroco ad Osio Sotto, nel 1877 venne chiamato a Roma ed ebbe ufficio di minutante a propaganda, nel 1884 consacrato Arcivescovo titolare di Cesarea andò delegato Apostolico nelle Indie per costituirvi la gerarchia, tornò a Roma nel 1886, poi di nuovo nelle Indie dove presiedette ai Concili di Ceylan, a Colombo, del Mangalore e dell'Alta India, e fondò due seminari. Reduce a Roma nel 1887, fu Segretario della Congregazione degli Affari... Continuará

Ecclesiastici straordinari, poi nel 1889, Nunzio Apostolico a Monaco di Baviera, indi a Vienna nel 1893 e Delegato a Mosca per l'incoronazione dello Zar Nicola II, finalmente nel 1896 fu creato Cardinale col titolo di S. Nereo ed Achilleo poi nel 1899 passò alla Sede Suburbicaria di Albano. Fu sotto Decano del Sacro Collegio, Cancelliere di S. R. Chiesa, Commendatario di S. Lorenzo in Damaso, Protettore di molti Istituti e particolarmente della Confraternita dei Bergamaschi in Roma e del nobile Collegio Cerasoli. Fu addetto alle Congregazioni dei Religiosi, del Concilio, dei S. Riti, del Cerimoniale di propaganda, degli Affari Ecclesiastici Straordinari ed al Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica. Assai presto aveva dato prove del suo ingegno, della dottrina, e della bontà d'animo, anche in polemiche contro i protestanti e contro l'abate Audisio. Morì in Roma il 19 marzo 1915 e venne sepolto ad Osio Sotto. Dal fratello del Cardinale Antonio, Carlo Giuseppe, n. a Cologno 4 dicembre 1839 e morto il 23 giugno 1909 e dalla Contessa Filomena Cocca, di Giuseppe e di Mascia Eugenia sono nati gli attuali rappresentanti della Casata. Al predetto Carlo Giuseppe S. Santità Leone XIII con Breve 23 agosto 1899 concedeva il titolo di Conte con successione primogeniale mascolina, titolo che venne autorizzato per l'uso nel Regno con R. D. 4 aprile 1929, susseguito da RRcreato cavaliere aurato e con diploma imperiale 10 febbraio 1574 conte palatino con trasmissione primogeniale maschile.


Comprar un documento heráldico de Pagliardi

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Pagliardi

Blasòn de la familia

Partito: nel primo d'oro alla mezz'aquila bicipide di nero movente dalla partizione; nel secondo d'azzurro a due bande d'argento.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook