1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Pelecca, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Rastro heráldico de la familia: Pelecca
Corona de la nobleza Pelecca Antica famiglia originaria di Asti. I Pelecca, infatti, appartennero alla prima nobiltà di Asti; ebbero sin da remotissimo tempo i feudi di Cossonbrato e Costazzone, con Soglio, Dacio, Torre di Valgarera ecc. Raimondo seguì goffredo di Buglione all'impresa in Terrasanta. Oberto fu capitano del popolo di Cherasco nel 1294; Enrico, capo dei Ghibellini nel 1304; Benedetto cavaliere aurato; Melchiorre podestà di Milano verso il 1340; Giovanni suo contemporaneo, fu podestà di Pavia; Melchiorre vescovo di Scutari nel 1388 e governatore di Norcia e di Assisi; Gian-Francesco cavaliere di Malta valoroso capitano, ucciso dai Turchi nel 1371; Antonio fu balì di Nerosa nel 1327; Orazio balì di S. Eufemia e generale delle galere morto nel 1299. La presenza dell'arma e del motto nella bibliografia documentata della famiglia Pelecca ci conferma l'avita nobiltà raggiunta dalla casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti... Continuará

arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Il motto era un pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo storico, per stimolo al coraggio o onore. Era scelta dal capo della famiglia, dal cavaliere entrante in lizza o data dal sovrano al proprio uomo ligio. Motto della famiglia: Virtute et vi.


Comprar un documento heráldico de Pelecca

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Pelecca

Blasòn de la familia

Inquartato d'oro in croce d'azzurro
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook