1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Ponte, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldische Spur die Familie: Ponte
Krone des Adels Ponte
Derivati dai Conti di Marsi, e diramata in varie città del Napoletano, à goduto nobiltà in Napoli al seggio di Portanova, Amalfi, Taranto e Rossano. Ha posseduto ben 56 feudi, 4 marchesati e 2 ducati. Ha vestito l'abito del S.M.O. Gerosolimitano, di cui Rinaldo fu priore di S. Eufemia e capitano generale dei Saraceni nel 1295, e Pietro fu creato Gran Maestro nel 1534. Di questa famiglia son da notare un Gregorio creato Cardinale di S. R. Chiesa nel 1230; un Andrea, ascritto tra i baroni del regno nel 1279, e giustiziere degli Abruzzi; un Gualtiero gran siniscalco del regno nel 1298; un Francesco maestro di campo di Carlo V e castellano di Manfredonia; un Nicolò ambasciatore al Concilio di Trento, rese segnalati servigi alla Repubblica di Venezia. Altro ramo. Antica e nobile famiglia proveniente dalla Valle di Polcevera. Tebaldo consigliere della Repubblica nel 1174; Ogerio anziano nel 1347; Raffaele... Fortsetzung folgt
anziano nel 1432 e Benedetto anziano nel 1502. Ascritti nei Giustiniani e nei Gentile nel 1528. Altro ramo. Questa famiglia fu denominata alternativamente: Del Ponte, De Ponte e semplicemente Ponte. Essa è assai numerosa nelle principali regioni d'Italia. Dei membri di questa famiglia si trova tracce a Genova, Mondovì, Brescia, Como. Il ramo bergamasco si trasferì a Zara e fu aggregato a quella nobiltà nel 1693. Altri ebbero feudi, marchesati e ducati nelle provincie di Napoli e Palermo. In Piemonte erano conti ancora nel secolo XIV. Sedettero nei nobili Consigli di Belluno (1423, 1466, 1630) ed in quello di Padova fin dal secolo XVII. Un ramo da Ferrara passò a Chioggia ed appartenne a quell'antico nobile Consiglio. Tra le molteplici versioni sull'origine dei Da Ponte di Venezia vi è anche quella che essi discendono da questo ramo. Certo furono inclusi (1297) nel patriziato; ed in seguito li troviamo compresi in tutte le categorie dei cittadini. Il cinquecento fu il secolo d'oro di questa famiglia illustre nella diplomazia, nelle scritture ascetiche e nelle arti belle. La famiglia dei Da P. detti Bassano, perchè originari da quell'industrie cittadina, tennero alto il loro casato, specialmente attraverso le copiose opere pittoriche di Jacopo e di suo figlio Leandro. Nell'architettura lasciò opere immortali Antonio Da P. A lui si deve il ponte di Rialto, meravigli e fu sepolto a Venezia nella chiesa di S. Maurizio.
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Ponte

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Ponte

Familien-Wappen Ponte (de) (Napoli)

1 Blasonierung die Familie Ponte (de) (Napoli)

D'azzurro, al ponte di due archi, sormontato da due torri, il tutto d'argento.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 363-364, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Familien-Wappen Ponte (Asti)

2 Blasonierung die Familie Ponte (Asti)

D'argento, alla croce di Sant'Andrea di rosso. Cimiero: un becco nascente. Motto: En Esperance.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 363, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Familien-Wappen Ponte (Genova)

3 Blasonierung die Familie Ponte (Genova)

D'oro, a tre colonne toscane di marmo bianco al naturale, equidistanti, sormontate da un architrave dello stesso; con un leone di rosso nascente dall'architrave.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 363, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Familien-Wappen Ponte (del) (Mondovì)

4 Blasonierung die Familie Ponte (del) (Mondovì)

Di rosso, alla banda d'azzurro, accollata di bandiere d'oro.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 363, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Familien-Wappen Ponte (Piemonte)

5 Blasonierung die Familie Ponte (Piemonte)

Partito; nel 1° d'azzurro, al ponte all'antica, murato e balaustrato d'oro; nel 2° spaccato; superiormente d'azzurro, a tre stelle d'oro male ordinate; inferiormente di rosso, al bue d'oro.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 363, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Familien-Wappen Ponte (Palermo)

6 Blasonierung die Familie Ponte (Palermo)

D'azzurro, a un ponte di quattro archi d'oro.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 363, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Familien-Wappen Ponte (Venezia)

7 Blasonierung die Familie Ponte (Venezia)

D'azzurro, a un ponte di un solo arco d'oro, balaustrato dello stesso, murato di nero.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 363, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Familien-Wappen Ponte (da) (Bergamo)

8 Blasonierung die Familie Ponte (da) (Bergamo)

D'azzurro, a un ponte di tre archi d'argento, a quello di mezzo è apposta una ruota di sei raggi di rosso, e sul vertice del ponte un leone d'oro impugnante con la branca anteriore destra una lancia d'argento.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 363, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook