EU Aviso cookies: Este sitio hace uso de cookies técnicos y estadísticos, incluyendo terceros cookies. Puede inhibir su uso mediante el ajuste de la configuración del navegador de cookies. Privacy. No, yo no acepto
Ok cierra la alerta
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Poreta, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Rastro heráldico de la familia: Poreta
Corona de la nobleza Poreta
La nobile famiglia di Ravenna è oriunda d'Imola. Nel 1692 faceva parte del generoso Consiglio di Ravenna il dottor Carlo, il quale rinunciò alla carica ed in suo luogo fu nominato il nipote dottor Paolo, che esercitò la professione in patria con somma lode. Nello stesso consiglio Alessandro, figlio di Paolo, fu aggregato al Consiglio Generoso nel 1730, e nel 1765 Carlo sostituì il padre Alessandro nello stesso Consiglio. In questa famiglia furono sacerdoti di vita austera e intemerata: Giambattista, canonico di Porto nel 1721, Don Callisto, canonico regolare portuense, fratello del predetto che fu anche eccellente miniatore. Nicola di Carlo, nominato capo dell'Ufficio passaporti, si trasferì a Bologna con la famiglia circa nel 1839. Sposò Teresa Masolini d'Imola, da cui nacquero in Ravenna Luigi, il 24 ottobre 1829, che diventò distinto avvocato, e Pietro, il 10 luglio 1831, che datosi allo studio della medicina fu professore nella R.Università di... Continuará
Bologna, e per le sue ardite fortunate operazioni salì in fama di celebre chirurgo. L'avvocato Luigi ebbe due figli: Augusta in Garagnani, defunta e Umberto, vivente, dottore in medicina, che sposatosi con Emma, figlia dell'avvocato Giuseppe Pedrazzi, ebbe 4 figli, viventi. I titoli che spettano a questa famiglia sono: Patrizio di Ravenna (m.), Nobile dei Patrizi e Nobile di Cervia (mf.).
Comprar un documento heráldico de Poreta

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Poreta

Blasòn de la familia

Partito: nel primo d'azzurro al leone d'oro tenente una mazza del medesimo; nel secondo partito di rosso e d'oro. Capo d'oro all'aquila di nero.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook