1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Renaldi, país de origen: Italia

Nobleza: Patrizi
Rastro heráldico de la familia: Renaldi
Corona de la nobleza Renaldi
Famiglia di origine dalmata, stabilita a Roma nel XVIII secolo. I fratelli Giuseppe, Massimiliano, Ascanio e Girolamo ottennero il patriziato romano con Senatus Consulto del 19 settembre 1760. Il Libro d'oro del Campidoglio, fatto per ordine di Pio IX, per sostituire quello bruciato nel 1848, non fa testo per gli stemmi delle famiglie, poichè i suoi compilatori atribuirono talvolta a famiglie estinte stemmi di casati omonimi. Il Pietramellara, quando non rinvenne gli stemmi nel Dizionario del Crollalanza, che accettò ciecamente, si valse del Libro d'oro; fonti ambedue poco attendibili, ed attribuì ai de Renaldis, due scettri gigliati e decussati, sopra uno spaccato d'argento e di azzurro, mentre lo stemma di questa famiglia è: inquartato nel primo e quarto d'oro all'aquila dell'Impero uscente dalla partizione; nel secondo e terzo del Senato romano. Sul tutto un palo fasciato di verde e d'argento. Cimiero un'aquila coronata di nero, avente in cuore uno scudetto... Continuará
fasciato di verde e d'argento.
Comprar un documento heráldico de Renaldi

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Renaldi

Blasòn de la familia

Di nero all'aquila d'oro rivoltata colle penne della coda intrecciate a nodo.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook