1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Rizziello, país de origen: Italia

Nobleza: Conti - Nobili - Patrizi
Rastro heráldico de la familia: Rizziello
Corona de la nobleza Rizziello
Narrano le vecchie storia di una famiglia che sedeva nel Consiglio di Venezia nel 1122. Tra le varie memorie di questa famiglia, molto diffusa in ogni epoca a Venezia, ricordiamo quell'Andrea, padre di Benedetto e Francesco, ambedue orefici a Rialto, il primo all'insegna di S. Giovanni e l'altro del Naranzo. Arricchitisi, assieme al loro zio Francesco, essi, durante la guerra di Morea, chiesero alla Repubblica di Venezia di esser ascritti nel patriziato, tramite la seguente supplica, in data 28 luglio 1687: "Ser.mo Principe. Non dovendo mirare ad altro scopo l'applicazioni e li studij de buoni sudditi, che a quelli dell'honore del Signor Dio, e del servitio del Principe, ha procurato sempre la Casa di noi fratelli Rizziello, ossequentissimi Servi, e sudditi della Senerità di rendere le più manifeste prove, di nutrire nell'animo questo giusto, e divoto sentimento. Ci segnò la strada in Abbate Angelo nostro Zio paterno, che applicatosi al... Continuará
sacerdozio visse con la morigeratezza dei costumi, e con la pietà ben nota. Ne seguitammo il lodevole esempio noi Abbati, Iseppo, e Sebastian suoi nipoti, studiando di corrispondere alla santa vocatione con opere degne del grando; Nè habbiamo lasciato noi Marc'Antonio e Zorzi nelle Gastaldie dell'Ecc.me Procuratie di Supra e di Citra con impiego pontuale e diligente negli essercitij del proprio debito di dar riverente testimonio della nostra ossequiosa svisceratezza verso il Pubblico Servitio come l'anno benignamente rimarcato gli Ecc.mi Procuratori che con somma gloria et egual merito presiedono a quelle importanti incombenze. Vediamo di presente la Serenità V.a impegnata con generosa costanza a proseguire la Guerra contro l'Ottamano per l'essaltatione della fede, e per la conservatione de suoi fedelissimi sudditi, e mentre sarebbe inutile il sacrificio delle nostre vite, non mai applicate alla professione dell'armi, prendiamo humile confidenza di tributarle in queste gravi congiunture il più essentiale et il più puro delle nostre misurate sostanze; supplichiamo però prostrati à questo Trono Augusto La Ser.à V. che si degni habilitarci à contraddistinguere la divotione, e la fede nostra, con l'oblazione divota, che uniti à D. Francesco R. nostro Zio paterno, e suoi figlioli, li facciamo noi Iseppo,. da girarsi nei pubblici Depositi alle 4 per 100".
Comprar un documento heráldico de Rizziello

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Rizziello

Blasòn de la familia

D'azzurro al destrocherio armato d'argento.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook