EU Aviso cookies: Este sitio hace uso de cookies técnicos y estadísticos, incluyendo terceros cookies. Puede inhibir su uso mediante el ajuste de la configuración del navegador de cookies. Privacy. No, yo no acepto
Ok cierra la alerta
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Rupinacci, país de origen: Italia

Nobleza: Baroni
Rastro heráldico de la familia: Rupinacci
Corona de la nobleza Rupinacci Molte famiglie durante l'occupazione della casa d'Aragona vennero a stabilire propria schiatta o ad occupare importanti cariche al seguito di Federico II in Sicilia. Federico II fu incoronato a Palermo il 1296, non mancarono durante l'occupazione Aragonese le pretensioni della casa d'Angiò e le scomuniche del papa; anche un momento lo stesso Giacomo si mostrò disleale e nemico al fratello ed alla nazione, che l'aveva fedelmente servito. La lotta finì colla prigionia di Filippo d'Angiò, e colla vittoria delle armi siciliane, per cui ne venne la pace di Caltabellotta che chiudeva la guerra tra gli Angioini e gli Aragonesi. Federico II era riconosciuto re di Trinacria. Riformò gli ordini del regno, allargò le libertà municipali, rispettò le costituzioni ed i privilegi dell'Isola; e dopo aver intrapreso varie guerre e trionfato, con fama di ottimo re e benemerito dei Siciliani, in Palermo cessò di vivere nel 1336 in età di 65... Continuaráanni dopo 40 anni di glorioso regno che lasciò al figlio Pietro II. Antica famiglia calabrese della quale si hanno notizie sin dal secolo XIII con un Marco Antonio, feudatario di Carfizzi e S. Remigio, decorato del cingolo militare, assieme a suo figlio Giulio, dagli Aragonesi di Sicilia. Altro Marco Antonio Lupinacci fu, nel 1498, dal re Federico II d'Aragona di Napoli, insignito dalla regia familiarità. Nel 1793 Luigi fu infeudato di Scalzati o Ponticelli in Calabria Citra, e, con R. Privilegio 3 febbraio 1796, Stanislao venne aggregato al patriziato della città di Cosenza. Nel 1708 questa famiglia fu investita dall'imperatore Giuseppe della Dignità di Barone onorario dell'Impero.
Comprar un documento heráldico de Rupinacci

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Rupinacci

Blasòn de la familia

D'argento alla fascia d'azzurro caricata da un lupo passante di oro, rivoltato, coronato del medesimo, ed accompagnata nel capo da un'aquila uscente di nero al volo abbassato e linguato di rosso.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook