1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Sabellio, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Rastro heráldico de la familia: Sabellio
Corona de la nobleza Sabellio
Famiglia bresciana che nel 500 esercitò con fortuna la mercataura e ne trasse ricchezza ed importanza. Sembra che la famiglia si chiamasse dapprima "De Zuppellis", così come appaiono negli estimi tra il 1434 ed il 1469, un Giovanni e suo figlio Pietro. Un Giovanni Gherardo, di Pietro "De Zambellis", detto anche "De Sabellis", viveva tra il 1435 ed il 1485 in Calvisano, in provincia di Brescia poi, forse in seguito ai gravi avvenimenti che turbarono la vita bresciana sul principio del `500, troviamo in Travagliato un Vincenzo, q. Bernardo, q. Gherardo, il quale nell'estimo 1534 sarà presente in Brescia, nella parrocchia di S. Giovanni. Da Vincenzo (nato nel 1506) in poi, la famiglia visse sempre più migliorando la propria posizione sociale sino ad essere ammessa nel 1740 al Consiglio Generale della nobiltà bresciana. Diamo in seguito l'albero dei membri della famiglia in ordine discendente, di padre in figlio: Gio. Battista,... Continuará

q. Vincenzo (nato nel 1546), sposato con Libera Tebaldini; Giovanni Paolo (nato nel 1589), sposato con Paola Cartera; Filippo (nato nel 1654), sposato con la contessa Giulia Bonicansa, da Padova. Da questo matrimonio nacquero: Gio. Battista (nato nel 1682), la discendenza del quale si estinse nel secolo XVIII e Francesco (nato nel 1686), capostipite del ramo vivente. Suo figlio fu Antonio (nato nel 1733), che da Teresa Pezzi, sua moglie, ebbe Francesco (nato nel 1784, deceduto nel 1869). Questi sposò la nobile Giuditta Albani da cui: 1) Antonio (nato nel 1813, deceduto nel 1900), sposato con la contessa Teresa Bettoni; 2) Paolina (nata nel 1815, deceduta nel 1895); 3)Teresa (nata nel 1818, deceduta nel 1853), sposata al conte Fermo Secco d'Aragona; 4) Enrichetta (nata nel 1823), sposata con Marco Gorno. Figli di Antonio furono: 1) Francesco (nato nel 1848), sposato nel 1884 in Milano con Erminia Pelotti, da cui Antonio (nato nel 1889); 2) Giacomo (nato nel 1857, deceduto nel 1866); 3) Giulietta (Giulia) (nata nel 1849), sposata nel 1877 al nobile Andrea De Riva.


Comprar un documento heráldico de Sabellio

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Sabellio

Blasòn de la familia

Semipartito troncato: nel primo d'oro all'aquila bicipite di nero; nel secondo d'oro ad una testa al naturale con gli occhi bendati; nel terzo d'argento al monte d'azzurro di tre cime, movente dalla punta e sormontato da una ruota a cinque raggi di rosso; con la fascia d'azzurro carica di tre stelle d'oro di sei raggi e attraversante sulla troncatura.
Sabelli della Lombardia, anche scritta Sabella o Sabelle. Citato in "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol. VI, p.24.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook