1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Sarcella, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Rastro heráldico de la familia: Sarcella
Corona de la nobleza Sarcella I membri di questa illustre famiglia, traggono la loro origine dalla potente famiglia Arcella di Piacenza, dalla quale si hanno notizie anteriori al mille e da cui discendono parimenti i Paveri, i Malvicini e i Banduco. Molti membri della famiglia si distinsero nelle armi, e nelle alte cariche ecclesiastiche: di molti privilegi essa fu favorita, dai pontefici, dai Visconti, dagli Sforza, dai Farnese, dai Borbone. Con l'andare del tempo si divise in vari rami, che assunsero il nome delle terre, che possedevano: marchesi di Moncasacco, di Castellaro, di Morago, conti di Val Tidone, di Monteventano, Montebissago e Veratto. Varie sono le opinioni dei cronisti intorno all'origine del nome "Sarcella", ma la più attendibile e che esso derivi dal nome del castello in Val Tidone di Piacenza, posto sopra un altissimo colle, quasi arx coeli o ara coeli. Enrico Sarcella è il primo della famiglia ricordato e, precisamente, in un... Continuaráatto del registro magno di Piacenza all'anno 1132. Sono pure ricordati un Araldo Sarcella, console della repubblica Piacentina nel 1170, un Pagano, suo fratello (1180), un Lanfranco, preposto della basilica di S. Eufemia della città nel 1182, un Gerardo, commissario del comune patrio nel 1200, un Giannone, suo figlio, che sposò Palmena Anguissona nel 1229, un Giacomo, pretore a Benevento per Gregorio X nel 1272, poi capitano del popolo a Reggio nel 1285. Motto della famiglia: Non deest generoso in pectore virtus.
Comprar un documento heráldico de Sarcella

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Sarcella

Blasòn de la familia

D'argento a tre castagni nodriti nella pianura erbosa, al naturale, quello di mezzo pi
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook