EU Aviso cookies: Este sitio hace uso de cookies técnicos y estadísticos, incluyendo terceros cookies. Puede inhibir su uso mediante el ajuste de la configuración del navegador de cookies. Privacy. No, yo no acepto
Ok cierra la alerta
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Toccolini, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili - Patrizi - Cavalieri
Rastro heráldico de la familia: Toccolini
Corona de la nobleza Toccolini Antichissimo ed assai nobile casato longobardo, originariamente conosciuto come Tocco, i cui suoi numerosi rami posero dimora e goderono nobiltà in Venezia, Napoli, Benevento, Capua, Tropea, Chieti e Nicotera, ottenendo anche il titolo di Granduca e l'Ordine spagnolo del Toson d'Oro ed estendendo la loro potestà alle isole ioniche di Zante e Cefalonia. Un ramo del casato prese dimora nel bellunese ed ivi, non sappiamo per quale motivo, iniziò ad esser trascritto come Toccolini. Ascritto a quel patriziato, per meriti civili e militari ed anche per la consueta elargizione di cento mille ducati, continuò per lungo tempo a dimorare in Belluno, benché alcuni suoi membri siano emigrati anche in terre lontane. D'altronde, tal famiglia, nel dispiegarsi dei lustri, sempre è riuscita a produrre una serie di uomini che hanno reso illustre il suo nome, nei pubblici impieghi, nelle professioni liberali ed ecclesiastiche e nel servizio militare. Fra questi, senza nulla... Continuará

levar al valore degli omessi, contasi: Giacomo, proprietario terriero nel bellunese, fiorente nel 1589; Antonio Maria, dottore in l'una e l'altra legge, fiorente nel 1593; P. Anselmo, dell'Ordine dei Predicatori, fiorente in Belluno, nel 1602; Luigi, giurista, fiorente in Belluno, nel 1626; D. Benedetto, commissario apostolico in Pesaro, fiorente nel 1647; Giulio, capitano di fanteria, distintosi nella Guerra di Candia e di Morea; Pietro Giacomo, consigliere in Belluno, fiorente nel 1702. In tempi successivi all'Unità d'Italia, ricordiamo il cavalier Tullio Toccolini, colonnello dell'aeronautica che, con decreto 28 gennai 1926, fu da Sua Maestà nominato ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo importante cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Comprar un documento heráldico de Toccolini

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Toccolini

Escudo de la familia Toccolini

1 Blasòn de la familia Toccolini

D'argento, a tre fasce d'azzurro, sul tutto una stella d'oro posta in cuore sulla fascia centrale.

Toccolini del Veneto. Fonte: Archivio Storico di Heraldrys Institute of Rome.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook