Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Barry, país de origen: Italia - Francia

Nobleza: Duca - Conti
Rastro heráldico de la familia: Barry
Corona de la nobleza Barry
Illustre famiglia di origine francese, trasferitasi in Inghilterra nel 1066 al seguito di Guglielmo il Conquistatore. Nella nuova patria condussero vita nobilissima, sostenendovi cariche pubbliche di primaria importanza e contraendovi alleanze cospicue; vi ebbero un seggio nel Parlamento, con titolo di Visconte di Buttevent prima, e poi di Lord d'Olethan. Dopo il 1621 godettero, sia in Francia che in Inghilterra, i titoli di Duca e di Conte. Nel 1688 Giacomo e Nicola Tomaso, figli cadetti di Giovanni Du Barry de Liscaroll, seguendo lo spodestato Giacomo II Stuart, tornarono in Francia, ove da Luigi XIV ricevettero accoglienze degne del loro rango: Giacomo fu nominato luogotenente-colonnello del reggimento Berwich-Irlandais, e Nicola Tommaso fu chiamato a far parte del Consiglio del Re. Il figlio di Nicola Tommaso, che ripetè il nome paterno, Intendente generale dei beni della corona nella provincia dell'Hainault, sposò Francesca de Rombies, che portò nella famiglia Du Barry il feudo... Continuará
di Merval. Angiolo Francesco, figlio del precedente, ebbe come il padre la carica d'Intendente generale, e per l'estinzione della linea primogenita potè entrare in possesso, sul cadere del XVIII secolo, del titolo ducale, titolo che potè usare soltanto dopo il ritorno dei Borboni sul trono di Francia. Con partito 2 aprile 1850 la Magistratura civica di San Miniato propose l'ascrizione al ceto nobile di quella città del figlio del predetto Angiolo Francesco, Gian Felice, Duca e Cavaliere di Malta, e del figlio di lui, Marchese Alessandro: e la proposta trovò benevolo accoglimento nel rescritto granducale del 9 giugno di detto anno. La famiglia è iscritta genericamente nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano del 1922 coi titoli di Marchese (mpr.) e Nobile di San Miniato (mf.) in persona dei Discendenti da Alessandro, di Gian Felice. Motto della famiglia: Boutez ed avant. Lo stemma della famiglia Barry è: D'azzurro a due bande d'oro accompagnate nell'angolo sinistro del capo da una stella d'argento. Cimiero: Un lupo al naturale uscente, collarinato con la corona ducale d'oro. Supporti: Due lupi al naturale collarinati con la corona ducale d'oro.
Comprar un documento heráldico de Barry

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Barry

Escudo de la familia Barry

1 Blasòn de la familia Barry

D'azzurro a due bande d'oro accompagnate nell'angolo sinistro del capo da una stella d'argento. Cimiero: Un lupo al naturale uscente, collarinato con la corona ducale d'oro. Supporti: Due lupi al naturale collarinati con la corona ducale d'oro.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook