Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Ceccon, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Rastro heráldico de la familia: Ceccon
Corona de la nobleza Ceccon Antica ed illustre famiglia veneta, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia e del Mondo. L'origine di tal cognominizzazione, al dir di autorevoli genealogisti, andrebbe ricercata nel nome medioevale italiano "Cecco", a sua volta forma dialettale aferetiche del personale "Francesco". La base del nome si ritrova nel latino medioevale e deriva dal germanico "frankish", segno dell'appartenenza dei Franchi al popolo germanico. Successivamente il valore etnico del soprannome indicò i Francesi in genere e, solo a partire dal XI secolo, si trasformò in nome proprio. Secondo alcune ricostruzioni araldiche, la famiglia potrebbe essere della medesima agnazione dei nobili Cecconi di Toscana con cui condivide d'altronde l'antica blasonatura. In ogni modo, essa risulta presente in territorio veneto sin dal tardo XVI secolo ed in quella nobiltà fu accolta per benemerenze acquistate nella guerra di Candia ed in seguito alla consueta elargizione di cento mille ducati.... ContinuaráInoltre, tal famiglia, nel dispiegarsi dei lustri, sempre è riuscita a produrre una serie di uomini che hanno illustre il suo nome, nei pubblici impieghi, nelle professioni liberali ed ecclesiastiche e nel servizio militare. Fra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, contasi: Giacomo, proprietario terriero nel vicentino, fiorente nel 1573; Alessandro, giurista in Verona, fiorente nel 1589; P. Antonio, dell'Ordine dei Minori Riformati, fiorente nel 1602; Federico, dottore in l'una e l'altra legge, fiorente in Padova, nel 1626; D. Agostino, protonotario apostolico, fiorente in Vicenza, nel 1644; Luigi e Giammaria, militi, distintisi in Candia ed in Morea; Vincenzo, proprietario terriero nel padovano, fiorente nel 1682; Benedetto, consigliere del Veneto Senato, fiorente nel 1702; Gio. Batta, capitano d'armi, fiorente nel 1737; Luigi, scultore padovano; Pietro (1833-1919), scultore padovano; Pietro, rettore del Vicariato Foraneo di Campese, nel 1872. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Comprar un documento heráldico de Ceccon

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Ceccon

Escudo de la familia Cecconi

1 Blasòn de la familia Cecconi

Di rosso, all'albero di cipresso di..., nodrito sul terreno di..., accostato da due teste di moro di..., attortigliate di...; con il capo d'azzurro sostenuto da una divisa di... e caricato dell'aquila dal volo spiegato di..., coronata di....

Cecconi di Firenze. Fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. 1381. Ceccon del Veneto. Fonte: Archivio Storico di Heraldrys Institute of Rome.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook