1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Búsqueda apellido

Resultados de la búsqueda:
Cereda (Italia - Piemonte - Lombardia) ContiCeredana (Italia) Conti Cerega (Italia) Nobili Ceregalli (Italia) Conti Cerego (Italia) NobiliCereigido (España - Navarra) Señores - Caballeros - Familia NobleCereijo (España - Navarra) Señores - Caballeros - Familia NobleCerej (Italia) Nobili Cerejo (Portugal) Senhores - Família NobreCerelan (España - Vizcaya y Guipúzcoa) Señores - Caballeros - Familia NobleCerella (Italia) Nobili

Origen del apellido Cereda, país de origen: Italia

Nobleza: Conti
Rastro heráldico de la familia: Cereda
Ordene su documento heráldico ahora
Corona de la nobleza Cereda
Antica e nobile famiglia piemontese, detta Cereda, i cui membri furono fregiati del titolo di Conti di Bonvillaret. Inoltre, tal casato, sempre si distinse per gli illustri personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, ricordiamo: Angelo, Sacerdote, della Milizia dei Cavalieri Gaudenti, Commendatario di S. Pietro e della Misericordia, vivente nel 1364, in Vicenza; Marco Antonio, piacentino, dei nobili Antonio e Giustina, fiorito agli albori del XV secolo, autore, al dir di Maria Corti, del "Somnium Delphili", ossia un poemetto di 2500 versi in terza rima, preceduto da un'introduzione latina e raccolto nel C 20 inf. della Biblioteca Ambrosiana, di Milano; Pacifico, nato nella diocesi di Novara, il quale si segnalò nell'ordine di S. Francesco, compose una somma dei casi di coscienza, creato, da Papa Sisto IV, commissario apostolico, per predicare la crociata contro i Turchi; Saverio, dottore in "utroque jure", vivente in Torino, nel 1628; Giulio, notaio e ...
... Continuará

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Cereda

Ordene ahora Su Escudo de Armas
Escudo de la familia Cereda

1 Blasòn de la familia Cereda

Cereda del Piemonte e Lombardia, fregiati del titolo di Conti di Bonvillaret. Fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Spaccato; nel primo d'oro all'aquila di nero coronata dello stesso; nel secondo d'argento al ciliegio fruttato e nodrito sulla pianura erbosa, il tutto al naturale, alla fascia in divisa d'azzurro, caricata di 2 stelle d'oro, attraversante sulla partizione.

Compre ahora la investigación heráldica histórica profesional del origen de Su Apellido con el título de nobleza y el escudo de armas.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook