Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Chiroli, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili - Consignori
Variaciones apellido: Chirolia - Chirolo
Rastro heráldico de la familia: Chiroli
Variaciones apellido: Chirolia - Chirolo
Corona de la nobleza Chiroli
Nobile famiglia vercellese, di parte guelfa, presente, in quella terra, sin dal XIII secolo e propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Sempre fedele a Casa Savoia, tal famiglia, ebbe, tra il 1798 e il 1799, la giurisdizione di Frascata, terra sotto il dominio dei Savoia, in virtù della Pace di Utrecht, del 1713. Inoltre, la famiglia sempre si distinse per gli illustri personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, ricordiamo: Lodovico, capitano di cinquecento fanti, sotto Sigismondo Gonzaga, nel 1453; Marco Valerio, insigne dottor di leggi, consigliere intimo del Duca di Savoia; Lorenzo, Notaio Ducale, vivente... Continuará
in Vercelli, nel 1587; P. Luigi, dell'Ordine dei Predicatori, uditore e preposito del proprio ordine, vivente in Vercelli, nel 1602; Saverio, dottore in "utroque jure", consigliere in Torino, vivente nel 1634; D. Vincenzo, canonico, teologo e protonotario apostolico, vivente in Vercelli, nel 1702; Cav. Matteo, capitolato, nel 1704, nella battaglia di Hoestadt, combattendo valorosamente sotto gli ordini del principe Eugenio di Savoia; Don Vincenzo, Parroco di Frascarolo, in Lomellina, vivente nel 1770; Carlo, parroco di Robella, nel 1829. Altro ramo. Casato del tortonese, fregiato del titolo di Consignori di Pralormo, secondo quanto riporta il Manno nel suo "Blasonario Subalpino". Angelo Paolo Ferdinando Chiroli (nato Frascarolo, 7 novembre 1804), di Stefano di Luigi e di Giuseppina, di Maurizio Radicati, fu tenente nella brigata Cuneo e postulante alla Croce SS. Maurizio e Lazzaro (1838, n° 1204). Benedetto fu tesoriere delle fabbriche e munizioni (interinazioni 1634, 2 giugno), consigliere e tesoriere generale (1644, 20 ottobre), consigliere controllore generale delle finanze (1648, 20 febbraio). Altro ramo. Nobile famiglia di Tortona, conosciuta anche come Chirolia, la cui blasonatura è riportata ne "Il blasonario Bulgaro del secolo XVII", in M. Coda, L. Caratti, Araldica e genealogia, Società Storica Vercellese, Edizioni del Capricorno, Vercelli, 1989. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Comprar un documento heráldico de Chiroli

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Chiroli
Variaciones apellido: Chirolia - Chirolo

Escudo de la familia Chiroli

1 Blasòn de la familia Chiroli

D'azzurro al monte di 21 cime d'oro movente dalla punta, al capo d'oro caricato di 3 stelle (6) di rosso.

Chiroli del Vercellese. Fonte: Archivio Storico di Heraldrys Institute of Rome.

Escudo de la familia Chirolo

2 Blasòn de la familia Chirolo

Arma sconosciuta.

Chirolo o Chiroli del Tortonese, insigniti del titolo di consignori di Pralormo. Fonte: "Il Patriziato Subalpino" di Antonio Manno, Firenze, 1895-1906.

Escudo de la familia Chirolia

3 Blasòn de la familia Chirolia

Bandato di rosso e d'oro.

Chirolia, Chiroli o Chiroli originari di Tortona. Fonte: "Il blasonario Bulgaro del secolo XVII", in M. Coda, L. Caratti, Araldica e genealogia, Società Storica Vercellese, Edizioni del Capricorno, Vercelli, 1989.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook