Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Christalnigg, país de origen: Italia

Nobleza: Conti
Rastro heráldico de la familia: Christalnigg
Corona de la nobleza Christalnigg Con diploma dato a Vienna il 19 aprile 1721, Giorgio Baldassarre barone di Christalnigg, coi suoi discendenti di ambo i sessi fu innalzato al grado di conte del S.R.I.* col predicato di Gillizstein e gli fu concesso l'uso di un particolare stemma. *Sacro Romano Impero, nome ufficialmente assunto dal ricostituito Impero Romano d'Occidente dopo la solenne incoronazione di Carlo Magno in Roma (800). A questa famiglia ha appartenuto il titolo di Conte, titolo che solevasi dagli imperatori a coloro che erano al loro fianco. Da questi Conti si sceglieva coloro che venivano destinati a soprintendere agli uffizi del regio palazzo, ed altri erano mandati al governo delle provincie dell'impero ed a gurdare i confini. Erano poi altri conti, estranei ai cennati uffizi, come quelli addetti all'annona, al commercio; ed anche i provveditori dell'esercito si ebbero quel titolo. Ai tempi dei Goti la dignità di Conte fu pur mantenuta a parecchi... Continuarápubblici funzionari; ed i Longobardi ancora dissero i loro governatori conti o castaldi. Lo stemma della famiglia Christalnigg è: Inquartato: nel primo e quarto di rosso caricato di due braccia, vestite di acciaio poste in banda attraversanti il secondo e terzo punto ed unite con le mani di carnagione, accostate da due bande ristrette d'argento; nel secondo e terzo di azzurro ad un volo d'aquila d'oro, alla sbarra di nero carica di tre stelle (sei) d'oro, l'ala col nodo dalla parte interna. Cimiero: Primo il volo di aquila di nero, come nello scudo; secondo il braccio vestito d'acciaio posto in palo e tenente con la mano di carnagione uno stile d'argento, macinato d'oro; terzo la torre guarnita e cimata di un cristallo ovale; quarto il leone d'oro, lampassato di rosso, coronato d'oro, con la coda biforcata e posta fra due proboscidi, quella a destra troncata d'azzurro e di rosso, quella a sinistra di rosso e d'azzurro.
Comprar un documento heráldico de Christalnigg

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Christalnigg

Escudo de la familia Christalnigg

1 Blasòn de la familia Christalnigg

Inquartato: nel primo e quarto di rosso caricato di due braccia, vestite di acciaio poste in banda attraversanti il secondo e terzo punto ed unite con le mani di carnagione, accostate da due bande ristrette d'argento; nel secondo e terzo di azzurro ad un volo d'aquila d'oro, alla sbarra di nero carica di tre stelle (sei) d'oro, l'ala col nodo dalla parte interna. Cimiero: Primo il volo di aquila di nero, come nello scudo; secondo il braccio vestito d'acciaio posto in palo e tenente con la mano di carnagione uno stile d'argento, macinato d'oro; terzo la torre guarnita e cimata di un cristallo ovale; quarto il leone d'oro, lampassato di rosso, coronato d'oro, con la coda biforcata e posta fra due proboscidi, quella a destra troncata d'azzurro e di rosso, quella a sinistra di rosso e d'azzurro.

Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI" .

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook