1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Búsqueda apellido

Origen del apellido Demusso, país de origen: Italia

Nobleza: Conti - Nobili
Rastro heráldico de la familia: Demusso
Corona de la nobleza Demusso
La presenza di questa casata in Tortona sin dai primi decenni del XII sec. già in posizione preminente e nel novero delle famiglie nobili ivi viventi nel 1140 induce a supporli una diramazione di Lanerio, consorti dei conti d'Acquosana d'origige manfredinga, dispersisi nelle lotte contro i marchesi di Monferrato, Asti e Alessandria; è una supposizione,ripetiamo, che ulteriori ricerche potrebbero appurare o quanto meno accertare origini insospettate: di Musso, Mussi coevi ve ne erano ad Asti, Genova, Novi, Novara, Vercelli, Voghera, ricordati quest'ultimi dal Cavagna Sangiuliani nel suo "Agro Vogherese". Le distruzioni di Tortona del 1155 e 1163 costrinsero le principale famiglie patrizie ad abbandonare la città e fra questi i M. che, aderendo all'invito dei consoli, nel 1165 rientrarono in patria; un decennio dopo Gandolfo M. è eletto console e rieletto nel 1181 anno in cui i signori di Grondona con atto del 12 aprile 1181 e 3 settembre 1185 ...
... Continuará
Comprar un documento heráldico de Demusso

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Demusso

Blasòn de la familia

D'azzurro a due branche di leone di argento, armate e recise di rosso, poste in croce di S. Andrea.
Roti, Roti Michelozzi o Ruoti. Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI" vol. V p.386.
.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook