Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Di Bisceglia, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Di Bisceglia
Corona de la nobleza Di Bisceglia
Credeva io, che Francese senza dubbio fosse la Casa di Besceglia, e che dalla Signoria di quella Cittá, posta in Terra di Bari, si fosse cognominata. Percioché Guglielmo cognominato Di Bisceglia, fu Capitan Generale delle genti di Ré Carlo I in Toscana alla venuta di Ré Corradino, con l'esercito del quale venuto a battaglia sotto Ponte a Valle rimase rotto, e valorosamente combattendo, in man de nemici prigione. Ma avendo poi ritrovato, che Stefano di Biscaglia fú uno di quarantasette Baresi, che l'anno 1087 si trovarono alla gloriosa, santa impresa della Traslatione del corpo di S. Nicoló il Magno, Vescovo... Continuará

di Mira nella Licea; a Bari in Puglia; m'induco a credere, che piú tosto da lui, che da Goglielmo fu detto, questa Casa derivi, della quale non veggo mentione alcuna fino a tempi di Ré Carlo I sotto il cui Regno vivono Marino, Basilio, Nicoló, e quella Sibilla, Di Bisceglia, la quale fu moglie di Giovanni Pipino, del Consiglio reale, e Maestro Rationale della Gran Corte, per l'antesato del quale ella si ritrova poi Signora di Rodi: e per difesa de suoi beni, impetra da Ré Roberto dopo morto il marito, che dodici suoi fernitori possano andar armati d'arme proibite. Di Nicoló non trovano altra memoria, se no, che vien chiamato padre di Francesco prete. Basilio fu dottore, e per Ré Carlo II Ambasciatore a Venezia, e insieme con Pietro Pastano Cavaliero, conchiuso la lega del suo Ré con quella Repubblica a danni di Ré Andrea, ivi chiamato Occupatore del Regno d'Ungheria. Maria ebbe Stato in Terra d'Otranto, e per morte di lui n'ottenne l'investitura da Re Carlo II. Falcone unico suo figliuolo, il quale l'anno poi 1218 marito Margherita sua figliuolo a Nicoló della Marra signor di Stigliano. Ma due anni innanzi egli giá armato Cavaliero, aveva chiesto a Ré Roberto, che molti suo vassalli angarij, e perangarij, i quali avevano trasferito il lor domicilio in Barletta, fossero stati costretti a ribadire in Basta, Torre di depressa, e Aureliano, luoghi d'esso Fulcone. L'ultima scrittura nella quale vien nominato questo Fulcone, e del 1526 nella quale Elisabetta sua moglie, vedova di lui, chiede a Ré Roberto facoltá di poter fare riabitar un castello nel territorio di Taranto, anticamente chiamato Pulzano, da suoi antecessori posseduto, ma in quel tempo per le guerre il primo Marino padre di Fulcone, il secondo gli sia figliuolo: di chi non trovo poi altra memoria, onde m'induco perció a credere, che la Casa Di Bisceglia qual pianta in arido terreno piantata, o traspiantata in Regno.


Comprar un documento heráldico de Di Bisceglia

Escudo de la familia: Di Bisceglia

Blasòn de la familia

Di rosso accompagnato da tre teste cinghiali d'argento, strappate, poste 2 e 1.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook