1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Dimai, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Rastro heráldico de la familia: Dimai
Corona de la nobleza Dimai
Antica e nobile famiglia, ormai estinta, originaria di Modena. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane. Altro ramo. Questa famiglia fu resa celebre nella storia da Angelo Dimai che da segretario della Congregazione di Propaganda fu promosso al Cardinalato il 19 Mag. 1837. Altra famiglia alzò per arma. D'azzurro alla banda d'oro accostata da tre tazze d'oro, ripiene d'argento: una in capo e due in punta, quest'ultime poste in banda: col capo d'argento alla croce di rosso.

Comprar un documento heráldico de Dimai

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Dimai

Blasòn de la familia

D'azzurro alla banda d'oro accostata da tre tazze d'oro, ripiene d'argento: una in capo e due in punta, quest'ultime poste in banda: col capo d'argento alla croce di rosso.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook