1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido Dozza

Apellido: Dozza

Dossier: 822978
Idioma del texto: Italiano
Nobleza: Nobili
Nobles en: Italia


Rastro Heráldico :
Dozza

Comprar

Corona de la nobleza DozzaAntica e nobile famiglia, originaria della Lombardia, con residenza nella città di Bergamo. L'origine di tal cognominizzazione, al dir di illustri genealogisti, andrebbe ricercata nel nome medioevale "Bozo", ovvero la modificazione in volgare del cognomen latino "Butius", appartenuto, probabilmente, ad un, oggi ignoto, capostipite. Inoltre, tal casato, in ogni epoca, sempre si diede lustro, grazie agli elevati personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, ricordiamo: Carlo Maria, consigliere ducale, vivente nel 1449, in Milano; Marco, cancelliere di Casa Sforza, vivente in Milano, nel 1453; cav. Antonio, dottore in "utroque jure", vivente in Lodi, nel 1489; P. Cristiano, dell'Ordine dei Predicatori, uditore e preposito del proprio ordine, vivente in Bergamo, nel 1532; cav. Manfredi, architetto ed urbanista, vivente in Lodi, nel 1578; Gio. Battista, vicentino, filosofo e medico, vivente nel 1583; Nicola, protomedico, vivente in Pavia, nel 1612; Ruperto, vice-capitano del distretto di Lodi, vivente nel 1656; Vito, dottore in ...
Continuará

Blasón Dozza

Escudo de la familia Dozza

Escudo de la familia

Partito; a destra d'azzurro, al mezzo giglio d'oro uscente dalla partizione; a sinistra d'azzurro, a tre bande di rosso.

Comprar
Verba Volant, Scripta Manent
(Las palabras vuelan, lo escrito queda)
Compra ahora un Documento Heráldico Profesional

Confíe la historia de su apellido a los profesionales de la heráldica

Ver los Pergaminos

Búsqueda apellido

Cómo hacer una investigación heráldica preliminar

Es posible hacer una investigación preliminar en nuestro archivo. Cerca de 100,000 rastros heráldicos, orígenes de apellidos, escudo de armas y blasónes están disponibles sin cargo. Simplemente escriba el apellido deseado en el siguiente formulario y presione enter.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook