1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Rastro Heráldico Giovene

Apellido: Giovene

Dossier: 1741
Idioma del texto: Italiano
Nobleza: Duchi - Marchesi - Baroni - Nobili
Nobles en:Italia (Campania)
Variaciones Apellido: di Giovene,Giovine

Vista previa heráldica y genealógica de la familia :
Giovene
Variaciones Apellido: di Giovene,Giovine


Compra un Documento Heráldico con Tu Escudo

Corona de la nobleza GioveneAntica famiglia napoletana derivata, secondo reputati autori, dalla Caracciolo. Godette nobiltà a Napoli al Seggio di Capuana, Cosenza ed in altre città. Un ramo da Napoli passò a Monteleone nel 1550 con un Antonello. Questa famiglia ha dato sin dai tempi più antichi uomini chiarissimi soprattutto per valore militare. Roberto e Bartolomeo furono tra i baroni del regno mandati nel 1272 da re Carlo I d'Angiò contro l'Imperatore di Costantinopoli. Agostino, capo di uomini d'arme di re Ferdinando I d'Aragona. Giacomo, Ottaviano e Bartolomeo valorosi capitani sotto Carlo V; gli ultimi due militarono contro il Duca di Savoia all'assedio di Vercelli, poi in Fiandra ed in Boemia. Giovan Michele, Sergente Maggiore, combatté nel Portogallo ed in Fiandra col capitano generale Alessandro Farnese, duca di Parma; prese parete alla battaglia di Lepanto ed all'impresa di Navarrino; ritornato a Napoli ebbe il comando di due mila fanti per opporsi all'armata turca; fu in ultimo capitano a guerra di Capitanata e Molise. Vespasiano, Sergente Maggiore nel terzo di Carlo Spinelli, acquistò fama di valoroso soldato nelle campagne di Portogallo e Navarino; si trovò alla battaglia di Lepanto, difese Castellammare contro i francesi, servì in seguito, col grado di colonnello, la repubblica veneta. Giovan Battista e Benedetto si segnalarono alla famosa battaglia di Nordlingen. Giovan Francesco, in considerazione dei servizi rsi allo Stato ottenne dal re Filippo III di Spagna nel 1650 il titolo di duca di S. Angelo a Fasanella, passato in seguito nella famiglia Capece-Galeota. Altri prodi capitani furono sotto Filippo IV di Spagna, Paolo, Giovan Benedetto, Vespasiano, Giuseppe e Carlo. Andrea, Reggente della Cancelleria, Presidente della Regia Camera della Sommaria, venne, per i suoi meriti, creato duca nel 1726 dall'imperatore Carlo VI. Detto titolo venne in seguito infisso sul feudo di Girasole, posseduto dalla famiglia sino all'abolizione della feudalità. ...
Para aprender más

Blasón Giovene
Variaciones Apellido: di Giovene,Giovine

Escudo de la familia Giovene

1° Escudo de la familia Giovene
Idioma del texto: Italiano

D'azzurro ai due leoni affrontati e controrampanti ad un albero, il tutto al naturale.

Fonte bibliografica: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. Spreti" vol III.

Comprar

Verba Volant, Scripta Manent
(Las palabras vuelan, lo escrito queda)
Compra ahora un Documento Heráldico Profesional

Confíe la historia de su apellido a los profesionales de la heráldica

Ver los Pergaminos

Búsqueda apellido

Cómo hacer una investigación heráldica preliminar

Es posible hacer una investigación preliminar en nuestro archivo. Cerca de 100,000 rastros heráldicos, orígenes de apellidos, escudo de armas y blasónes están disponibles sin cargo. Simplemente escriba el apellido deseado en el siguiente formulario y presione enter.

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Notas legales

  1. Todo el contenido de esta página se distribuye bajo licencia Creative Commons Attribution - Share Alike 3.0 Unported. En palabras simples, puede copiar, vincular y publicar cualquier página o imagen con la única advertencia para indicar la fuente: heraldrysinstitute.com.

  2. Una Rastro Heráldico es un punto de partida para los investigadores y aún no se ha revisado; una Vista previa heráldica y genealógica de la familia es un archivo de forma más fiables

  3. Para solicitudes de correcciones, adiciones o publicaciones de información heráldica , escríbanos un correo electrónico con el texto y la fuente bibliográfica o histórica.

  4. Los contenidos mostrados no constituyen atribución de un título noble y no atribuyen relaciones de parentesco entre apellidos homónimos; los escudos de armas expuestos o mencionados se han combinado con un apellido o variante. Esto no es una investigación genealógica.