1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Búsqueda apellido

Resultados de la búsqueda:
Grippa (Italia) Nobili Grippa (Italia - Piemonte) Cavalieri - NobiliGrippari (Italia) NobiliGrippel (France - Bretagne) Famille Noble - Chevaliers - SeigneursGris (España - Países Bajos) Señores - Caballeros - Familia NobleGris (France - Bretagne) Famille Noble - Chevaliers - SeigneursGriß (Deutschland) Adelsfamilie - RitterGris (Italia) Nobili Grisa (Italia) BaroniGrisafi (Italia) NobiliGrisaldi Del Taja (Italia) Nobili

Origen del apellido Grippa, país de origen: Italia

Nobleza: Cavalieri - Nobili
Rastro heráldico de la familia: Grippa
Ordene su documento heráldico ahora
Corona de la nobleza Grippa
Antica ed assai nobile famiglia piemontese, con residenza in Torino, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. La chiara nobiltà della casata è testimoniata dalla presenza, della sua blasonatura, nella pregevole opera "Il Blasonario Subalpino", di Antonio Manno. D'altronde, tal famiglia, nel dispiegarsi dei lustri, sempre è riuscita a produrre una serie di uomini che resero illustre il suo nome, nei pubblici impieghi, nelle professioni liberali ed ecclesiastiche e nel servizio militare. Fra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, contasi: Luigi, generale delle zecche, fiorente nel 1617; Antonio Maria, chiaro giureconsulto, dottore in "utroque jure", vivente in Torino, nel 1633; Luigino Maria, Regio Notaio, vivente in Torino, nel 1657; P. Alessandro, dell'Ordine dei Predicatori, uditore e preposito del proprio ordine, vivente in Torino, nel 1681; Angelo, notaio e consigliere in Torino, vivente nel 1701; Maurizio, dottore in legge, fiorente in Torino, nel 1734; dott. Alessandro, insigne medico, ...
... Continuará

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Grippa

Ordene ahora Su Escudo de Armas
Escudo de la familia Grippa

1 Blasòn de la familia Grippa

Blasone della famiglia Grippa dal Piemonte. Fonte bibliografica: "Il Patriziato Subalpino" di Antonio Manno, Firenze, 1895-1906.

Di rosso, al castello d'argento, accompagnato in punta da due spade, al naturale, abbassate e decussate, con il capo d'oro, carico di un'aquila di nero. Motto: NEC OBSCURA NEC IMA.

Compre ahora la investigación heráldica histórica profesional del origen de Su Apellido con el título de nobleza y el escudo de armas.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome