Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Maioli, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Variaciones apellido: Majoli
Rastro heráldico de la familia: Maioli
Variaciones apellido: Majoli
Corona de la nobleza Maioli
La nobile famiglia si trasferì a Ravenna da Faenza. Ben presto nella nuova residenza ebbe a distinguersi. Giovanni, nato nel 1519, poeta distinto e lodato. Serafina, monaca in S. Andrea, vivente nel 1570, fu pure poettessa di merito. Agostino, di animo nobile e generoso morì quasi centenario nel 1693. Giuseppe, suo fratello, fu tesoriere di Romagna. Non pochi altri di questa famiglia si distinsero pei loro meriti e furono aggregati al Magistrato dei Savi. In questo consesso, che fu il maggiore della città, fu nominato Giacomo pei mesi di settembre e ottobre del 1617, poi successivamente negli anni 1621 e 1643, il che dimostra in qual conto era tenuto dai suoi concittadini. Nel 1656, Giuseppa Maioli di Francesco fu eletto in luogo di Sebastiano Zambelletti, a far parte del Magistrato suddetto; nel 1672, 25 giugno, fu creato nuovo consigliere Agostino in luogo di Giuseppe suo zio defunto senza figli; nel... Continuará
1724 Giuseppe in luogo del padre Agostino; nel 1746 fu eletto Camillo, in luogo del di lui padre Giuseppe defunto, il qual Camillo, fu poi sempre rieletto per una lunga serie di anni sino al 1787. Domenico, canonico della cattedrale, pei suoi meriti scientifici fu inviato dal Comune di Ravenna, col celebre Eustacchio Manfredi a Roma per studiare e far eseguire il progetto di diversione dei fiumi Roncone e Montone. Altro ramo. Con rescritto Sovrano del 31 agosto 1853 il maggiore Pietro Paolo di Vincenzio Maioli comandante dell'Imperiale e Reale Guardia dei sergenti di Palazzo fu ammesso alla Nobiltà di Fiesole su proposta di quel Consiglio Comunale deliberata il 25 febbraio 1851. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria di Padova. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane.

Comprar un documento heráldico de Maioli

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Maioli
Variaciones apellido: Majoli

Escudo de la familia Maioli

1 Blasòn de la familia Maioli

Troncato; nel primo d'oro all'aquila di nero bicipite coronata sulle due teste; nel secondo d'azzurro, a tre gigli d'oro, bene ordinati.

Maioli di Ravenna, si trovano anche nella forma Majoli. Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol IV p.223.

Escudo de la familia Maioli

2 Blasòn de la familia Maioli

D' argento, a tre mazzapicchi di rosso.

Maioli o Majoli di Padova. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Escudo de la familia Maioli

3 Blasòn de la familia Maioli

Troncato d'azzurro e di rosso, all'albero sradicato attraversante al naturale, cimato da un uccello posato sullo stesso, e accostato in capo da due stelle a otto punte d'oro.

Maioli da Fiesole. Fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. 5899.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook