Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Pandolfi Alberici, país de origen: Italia

Nobleza: Patrizi
Rastro heráldico de la familia: Pandolfi Alberici
Corona de la nobleza Pandolfi Alberici
La famiglia Alberici è annoverata fra le antiche di Orvieto e pare si stabilisse in Roma fin dal XIV secolo, ove un Cecco, figlio di Filippo Paolino de Alberici, appare il 25 aprile del 1365 in un atto del notaro Goioli. Fu in Orvieto ricca e potente e fondò chiese, ospedali e dotò cappelle, potenza considerevole se i vescovi di Orvieto ricevettero il possesso temporale da questa famiglia e avevano verso la stessa un tributo annuo di una certa quantità di pesce. Questa famiglia diede alla Chiesa vescovi, prelati, abati e alla Patria capitani ed onorabilissimi cittadini. Il primo a stabilirsi in Roma definitivamente fu Pirro, che ebbe in moglie Margherita, figlia di Alessandro Boni, nobile fiorentino. La famiglia Alberici si estinse nel 1705 con Giuseppe e sua figlia Costanza portò l'eredità, il patriziato romano e il cognome Alberici nei P. di Orvieto. A questo ramo appartenne Francesco, creato cardinale... Continuará
nel 1831 da Gregorio XVI. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobile Italiano col titolo di patrizio romano (maschi e femmine) in persona di: Enrico, di Cesare; Giugurta, di Fabio, di Antonio, di Giugurta; Maria Fulvia, di Giorgio, di Romolo, di Gio. Battista, di Giugurta.

Comprar un documento heráldico de Pandolfi Alberici

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Pandolfi Alberici

Escudo de la familia Pandolfi Alberici

1 Blasòn de la familia Pandolfi Alberici

Partito: nel primo troncato da una fascia di azzurro caricata di tre stelle di sei raggi d'oro, sopra di rosso al giglio d'argento, sotto d'oro alla fiamma di rosso (Pandolfi); nel secondo d'azzurro al leone d'oro con la testa chiusa dentro un elmo piumato d'argento (Alberici).

Blasone della famiglia Pandolfi Alberici di Lazio e Umbria. Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol. V.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook