1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Pesta, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Rastro heráldico de la familia: Pesta
Corona de la nobleza Pesta La famiglia fino dalla metà del sec. XII appare segnalata con distintivi di onore nella terra di Teglio, che risultò dalla fusione del consortile nobiliare di Besta e della vicina di Verrida. Alla fine del sec. XIII era già divisa in diversi rami, che andarono spenti o mutarono cognome. Emergeva tra tutti il ceppo di Martino, morto avanti il 1290, il cui figlio Protaso fu investito a titolo di feudo onorifico di parecchi beni e regalie che l'arcivescovo di Milano possedeva nel territorio di Teglio, Nigola e Tresivio. Dello stesso feudo gentile, spettante alla famiglia da tempo immemorabile, fu investito il 26 agosto 1444 Mestaino. Di lui furono figli Giovanni, Alvise, Giacomo, Matteo ed Azzo, che il duca di Milano creò propri familiari il 7 febbraio 1458. Matteo portò la sua residenza in Milano: fu suo nipote Giacomo Filippo ben noto fra gli illustratori della storia milanese. Gli altri fratelli... Continuarárimasero in Teglio. Furono specialmente cospicue le discendenze di Alvise e di Azzo, spenta soltanto nel sec. XVIII. Alle cure di Azzo, che nell'agosto 1543, rilevò con Azzo Guicciardi tutti i beni dell'arcivescovo di Milano, si deve il palazzo in Teglio, bella costruzione del rinascimento, dichiarato monumento nazionale. Ancor più largamente risuonò il nome dell'altro Azzo, suo nipote, che fu tra i principali campioni della rivoluzione valtellinese fra il 1620 ed il 1639. Accanto a questo ramo centrale si trovano particolarmente distinti i rami derivati dal notaio Martino e da ser Jacopo di Pietro. Dal primo discese quell'Antonio, che, fattosi protestante, fu ucciso nel 1620. Protestanti rimasero parecchie delle generazioni successive, specialmente nella discendenza di Scipione, che tornò al cattolicesimo solo sulla fine del sec. XVIII. Motto della famiglia: Ad nullius parebit occursum. Melius est pro patria mori quam pro rege foedari.
Comprar un documento heráldico de Pesta

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Pesta

Blasòn de la familia

Di rosso, troncato da un filetto d'argento; di sopra: al leone illeopardito d'argento, sostenente un cipresso di verde; di sotto: alla fascia d'argento.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook