Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Peyretti, país de origen: Italia

Nobleza: Conti - Nobili
Variaciones apellido: Peiretti
Rastro heráldico de la familia: Peyretti
Variaciones apellido: Peiretti
Corona de la nobleza Peyretti Cominciato da G.B. di Crollalanza e continuato poscia da suo figlio Goffredo, l'annuario della Nobiltà Italiana con il dizionario storico blasonico delle famiglie nobili italiane ci fà menzione di questa illustre famiglia, originaria del Piemonte. Comparisce con molto splendore frà la nobiltà piemontese questa casata, gli antenati della quale venuti già molti secoli prima in Piemonte, hanno con la loro riputatione apprestata ha discendenti loro onorata strada, trà le maggiori dignità della patria. Di assai modesta condizione, fu elevata ad alto grado da un Chiffredo-Antonio che fu senatore nel 1759, reggente del senato nel 1774, ministro di Stato nel 1789 e reggente il magistrato della riforma nel 1794, e che fu fregiato del titolo di conte di Condove ed insignito della croce di cavaliere mauriziano.
Comprar un documento heráldico de Peyretti

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Peyretti
Variaciones apellido: Peiretti

Escudo de la familia Peyretti

1 Blasòn de la familia Peyretti

D'azzurro, al leone d'argento, tenente con la zampa destra un ramo di rosaio, al naturale; con la banda di rosso, attraversante, carica di una cometa d'oro, verso il capo, e verso la punta di un monte, di tre colli all'italiana, di verde, ristretto, cucito.

Blasone della famiglia Peiretti o Peyretti. Fonte bibliografica: "Il Patriziato Subalpino" di Antonio Manno, Firenze, 1895-1906.

Escudo de la familia Peiretti

2 Blasòn de la familia Peiretti

Troncato, il 1° partito: a) di rosso alla banda partita di nero e d’argento addestrata da un leone, sinistrata da un ramoscello piegato a decusse, il tutto d’oro, col capo d’azzurro carico di tre stelle d’oro; b) di barone presidente di Corte d’Appello; al 2° d’azzurro, al leone d’oro, colla banda di rosso, attraversante caricata, verso il capo da una cometa d’argento.

Stemma Napoleonico della famiglia Peiretti o Peyretti. Fonte bibliografica: "Il Patriziato Subalpino" di Antonio Manno, Firenze, 1895-1906.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook