Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Poca Popina, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Rastro heráldico de la familia: Poca Popina
Corona de la nobleza Poca Popina
Famiglia veronese tra le più antiche. Un atto publico del 1260 ricorda il signor Gabriele del già signor Agostino Poca P. Tommasino uomo nobile, figlio del signor Pecorino, vivea nel 1264. L'anno 1404 il Giudice Giovanni era de' confidenti del Signor Di Carrara, e Luchino figlio di Francesco Poca P., famigliare dello stesso Principe, ebbe in dono una casa di quelle della Fattoria Carrarese. Lo stemma della famiglia Poca Popina di Verona è: D'azzurro, ad una fascia abbassata d'oro, caricata di tre rose di rosso, e sostenente tre colline di verde, quella del mezzo più alta, accompagnate in capo da tre stelle male ordinate d'argento. Le famiglie forastiere, le quali dopo il 1420 vennero ad abitare in Verona, e che, avendo possedimenti in città o nel territorio, faceansi inscrivere nel campione dell'estimo, quantunque molte tra loro fossero d'origine illustre, pure salvo qualche caso non venivano aggregate al Nobile Consiglio... Continuará
se non dopo un mezzo secolo ed altre dopo cent'anni, e fin dugento, ed anche più. Quelle che fossero state nobili, appena erano ammesse al Consiglio, divenivano tali. Ma non è da credere che tutte abbiano acquistato la nobiltà nell'anno, in cui cominciarono ad appartenergli; parecchie di loro erano eran già nobili prima dell'esserci ascritte.

Comprar un documento heráldico de Poca Popina

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Poca Popina

Escudo de la familia Poca Popina

1 Blasòn de la familia Poca Popina

D'azzurro, ad una fascia abbassata d'oro, caricata di tre rose di rosso, e sostenente tre colline di verde, quella del mezzo più alta, accompagnate in capo da tre stelle male ordinate d'argento.

Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook