Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Poggio Baldovinetti, país de origen: Italia

Nobleza: Marchesi
Rastro heráldico de la familia: Poggio Baldovinetti
Corona de la nobleza Poggio Baldovinetti
La famiglia Baldovinetti, una delle più antiche di Firenze figurando già nel ruolo dell'Arbia con Neri del Bieco, è stata sempre ritenuta consorte dei Guidi con i quali ebbe confinanti le case e le torri nel Borgo SS. Apostoli. Negli splendori della vita repubblicana i Baldovinetti fecero ripetutamente parte della Signoria, 32 volte in qualità di priori, dal 1287, e 5 in quella di gonfalonieri di giustizia, dal 1301. Un senatore dettero al Principato, Giovanni, di Francesco, di Giovanni, eletto a tale altissima carica nel 1575. Fra i personaggi più illustri di questa casa si ricordano: Francesco, di Borgherino, inviato ambasciatore a Venezia nel 1366 per concludere la lega contro Mastino della Scala; Messer Nicolò, d'Alessio, armato cavaliere dai Ciompi, durante i tumulti del 1378, e poi confermato in tale dignità dal Comune: e i figli di lui, Francesco e Mariotto, il primo ambasciatore a re Ladislao, nel 1406, il... Continuará
secondo oratore a papa Martino V, nel 1428; Baldovinetto, di Giovanni, vescovo di Ancona dal 1524 al 1538. L'imperatore Massimiliano, con diploma 28 ottobre 1516, concesse a lui e alla sua famiglia il privilegio di aggiungere nello stemma l'aquila imperiale. I Baldovinetti contrassero alleanze con famiglia di primari nobiltà e furono ricevuti per giustizia nell'ordine di Malta con Antonio, di Francesco (1592) e in quello di S. Stefano con Vincenzo di Giovanni (1657). Giovanni, di Niccolò, in esecuzione del fidecommisso istituito da Jacopo Di Poggio con testamento 30 ottobre 1586, assunsero nella prima metà del sec. XVIII il cognome e lo stemma di quella nobile famiglia lucchese. I Baldovinetti di Poggio, ascritti al patriziato fiorentino con decreto del 31 dicembre 1752; si estinsero, quanto ai maschi, nel 1814, con la morte di Giovan Domenico, di Francesco Maria. La figlia primogenita di Giovan Domenico, Maddalena, con testamento 27 novembre 1846, omologato con Sovrano Rescritto del 30 dicembre stesso anno, istituì erede universale di nipote ex sonore Giovanni, di Luigi Baccio Tolomei Gucci (vedi alla voce relativa), con obbligo di assumere il cognome e lo stemma Baldovinetti Di Poggio. dal matrimonio del predetto Giovanni con Guilia, di Ferdinando Bartolommei nacque Maria Teresa, moglie di Don Achille Mainoni d'Intignano, a favore della quale fu avrebbero avuto la signoria di S. Severino.
Comprar un documento heráldico de Poggio Baldovinetti

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Poggio Baldovinetti

Escudo de la familia

1 Blasòn de la familia

Partito: nel primo di rosso a 6 rose d'argento poste in cinta (Poggio); nel secondo di rosso al leone d'oro armato e lampassato d'azzurro, al capo d'oro caricato dell'aquila imperaile (Baldovinetti).

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook