EU Aviso cookies: Este sitio hace uso de cookies técnicos y estadísticos, incluyendo terceros cookies. Puede inhibir su uso mediante el ajuste de la configuración del navegador de cookies. Privacy. No, yo no acepto
Ok cierra la alerta
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Ponsi, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Rastro heráldico de la familia: Ponsi
Corona de la nobleza Ponsi
Alcuni scrittori hanno tenuto in Fiorenza questa famiglia per forestiera, e secondo il consueto di quegli Autori, che giudicano non essere le famiglie italiane nobili se non sono originate in Paesi stranieri promulgano venire questa famiglia di Germania, e particolarmente di Sassonia, adducendone molte ragioni, e memorie, le quali per non averci confronto alcuno con l'autentiche scritture si tralasciano. Altri con più verisimil fondamento, prevenire dalla famiglia de' Bonsignori di Siena nominata dal Malavolti per una delle più potenti, ed antiche Famiglie di quella Città; e di questa opinione fu anche Marco Segaloni peritissimo Antiquario di Fiorenza; e che uno di questi fu cacciato dalla città di Siena da' partigiani dell'Imperatore Federigo Primo, cognominato Barbarossa, o nella prima sua spedizione in Italia, o pure nelle controversie, che ebbe con Papa Alessandro Terzo, di Csa Bandinelli, per esser detto Bonsignori, parziali, e parenti de' Bandinelli. Dice il Segaloni, che questo scacciato... Continuará

si chiamasse Brando, che forse tal nome è il diminuitivo d'Ildebrando, sì come Cenni è diminutivo di Benciuenni; e pone il detto Brando per stipite di questa famiglia, ma piglia errore, poché come si dimostra, abbiamo Ildebrando, cento anni avanti, e che avendo fermato il suo domicilio né confronti di Signa, dove avuto un'eredità, e fattosi Cittadino Fiorentino di parte Guelfa, prese per arme la Ruota, si per essere insegna di quello, che lo fece erede, come per meno essere insidiato da' suoi nimici; ma sia come si voglia certo è, che questa famiglia è antichissima in Toscana, e puol essere, che derivi da' Bonsignori di Siena, che arrivini all'antichità D.B. di Fiorenza, mentre veggo questi in un continuato possessodi molte Terre, nel popolo della Badia di Settimo, dall'anno 1040 fino a' nostri tempi, e fu di questi il primo Ildebrano, che fu padre d'Ildebrandino, le qual Terre sono chiamate per confinanti in un'istrumento rogato da Pietro del 1096 che si conferma nell'Archivio de' Monaci di Cestello di Fiorenza, dove dalla Badia loro di Settimo hanno trasportato quelle scritture. Dal suddetto Ildebrandino ne nacque Brando, che pone il Segaloni per base della famiglia, quello fu padre di Benciuenni, detto Cenni, che generò Bonsignore detto B. e Ridolfino, i quali tuttere, e possedere i beni d'Ildebrando, nel popolo di Settimo, ed in Fiorenza abitarono nel popolo di Sanfriano.


Comprar un documento heráldico de Ponsi

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Ponsi

Blasòn de la familia

Di rosso al castello di tre torri d'argento.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook