1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Rachia, país de origen: Italia

Nobleza: Marchesi
Rastro heráldico de la familia: Rachia
Corona de la nobleza Rachia Trasferita da Racconigi a Cherasco sul principio del XVI secolo e decorata del titolo di marchesi di Verduno nel 1700, vanta un Marcantonio insigne giureconsulto consignore di Carpeneta, il quale essendo pubblico lettore nell'Università di Padova fu chiamato dalla città di Venezia ad orare solennemente nell'arrivo della Regina d'Inghilterra, e fu quindi ascritto nel Libro d'oro tra' Cavalieri di S. Marco, ed un Maurizio capit. e sergente maggiore delle milizie scelte della provincia di Cherasco, il quale poi che fu fatto sindaco del Comune governò con prudenza e valor singolare la difesa della città contro i ripetuti assalti degli Spagnuoli condotti dal Prin. Tommaso-Francesco di Savoja-Carignano nel 1641. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei... Continuará
cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Il motto era un pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo storico, per stimolo al coraggio o onore. Era scelta dal capo della famiglia, dal cavaliere entrante in lizza o data dal sovrano al proprio uomo ligio. Motto della famiglia: In tenebris fulget.

Comprar un documento heráldico de Rachia

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Rachia

Blasòn de la familia

Inquartato: nel primo e quarto di rosso, al motto in lettere d'oro posto in banda; nel secondo d'azzurro, al sole d'oro; nel terzo d'azzurro, alla stella di otto raggi d'oro.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook