1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Búsqueda apellido

Resultados de la búsqueda:
Regibus - Re - de Regibus - deRegibus - Rabacini - (Italia - Piemonte) Nobili - Signori - ConsignoriRegidati (Italia) Nobili - PatriziRegidor (España - Francia) Señores - Caballeros - Familia NobleRegie (Italia) NobiliRegigio (España - Italia) Señores - Caballeros - Familia NobleRegii (Italia) Nobili Regil (España - Trujillo (Cáceres)) Señores - Caballeros - Familia NobleRégil (España - Guipúzcoa) Señores - Caballeros - Familia NobleRegilla (Italia) Nobili Regilon (España - Francia) Señores - Caballeros - Familia NobleRegin (Italia) Nobili

Origen del apellido Regibus, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili - Signori - Consignori
Variaciones: Re - de Regibus - deRegibus - Rabacini
Rastro heráldico de la familia: Regibus
Variaciones: Re - de Regibus - deRegibus - Rabacini
Ordene su documento heráldico ahora
Corona de la nobleza Regibus
Nobilissimo casato astigiano, detto Re, Rex o De Regibus, il quale appartiene al gruppo di famiglie nobili astigiane, raggruppate nelle Casane astigiane, che in seguito al commercio ed all'attività feneratizia in tutta l'Europa occidentale, si arricchirono notevolmente, contribuendo di conseguenza all'espansione del Comune astigiano nel periodo medievale. Di fazione ghibellina, i Regibus possedevano un palazzo casaforte, in Asti, sin dal XIII secolo, sito davanti alla Chiesa di Sant'Anastasio, in Corso Alfieri. Una delle tre torri del palazzo, ancor oggi, può essere ammirata, insieme ad i caratteristici stemmi a scacchiera del casato. Il primo personaggio della famiglia ad apparire con una carica pubblica fu Eustachio de Regibus, funzionario incaricato di ricevere il giuramenti al comune nel 1135. Per molti decenni non vi sono altre tracce di attività politica della famiglia, fino alla figura di Rolando, credendario tra il 1207 e il 1223. Verso la fine del XIII secolo emergono altri due ...
... Continuará

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Regibus
Variaciones: Re - de Regibus - deRegibus - Rabacini

Ordene ahora Su Escudo de Armas
Escudo de la familia Deregibus

1 Blasòn de la familia Deregibus

Blasone della famiglia Re, Regibus o Deregibus da Asti. Fonte bibliografica: "Il Patriziato Subalpino" di Antonio Manno, Firenze, 1895-1906.

Scaccato d'argento e di rosso, con il capo d'oro. Motto: FORTIOR EST VIRTUS.

Escudo de la familia de Regibus

2 Blasòn de la familia de Regibus

Blasone della famiglia Re o de Regibus da Rosignano in Casale. Fonte bibliografica: "Il Patriziato Subalpino" di Antonio Manno, Firenze, 1895-1906.

Arma Ignota.

Escudo de la familia Re

3 Blasòn de la familia Re

Blasone della famiglia Re o de Regibus da Grazzano. Fonte bibliografica: "Il Patriziato Subalpino" di Antonio Manno, Firenze, 1895-1906.

Arma Ignota.

Escudo de la familia Rabacini

4 Blasòn de la familia Rabacini

Blasone della famiglia Rabacini o de Regibus da Mombello Monferrato in Cuneo; decurionale de platea di Cuneo, presente nell'elenco del 1535. Fonte bibliografica: "Il Patriziato Subalpino" di Antonio Manno, Firenze, 1895-1906.

Trinciato scalinato di rosso e d'argento, allo scudetto, in cuore, d'oro, carico di una banda trinciata d'argento e di verde.

Compre ahora la investigación heráldica histórica profesional del origen de Su Apellido con el título de nobleza y el escudo de armas.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook