1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Búsqueda apellido

Resultados de la búsqueda:
Riccardo - Riccardi - Ricciardi - (Italia) Nobili - Marchesi - Conti - Signori
Riccardi - Riccardo - Ricciardi - (Italia) Nobili - Marchesi - Conti - SignoriRiccardi (France - Anjou) Famille Noble - Chevaliers - SeigneursRiccardi Antaldi Viti (Italia) Nobili - MarchesiRiccardi Candiani (Italia - Piemonte) NobiliRiccardi Cubitt (Italia) Conti Riccardiana (Italia) Baroni - Conti - NobiliRiccardina (Italia) NobiliRiccardo - Riccardi - Ricciardi - (Italia) Nobili - Marchesi - Conti - SignoriRiccati (Italia) Nobili - Baroni - Conti Riccatti (Italia) Baroni - NobiliRiccei (Italia) Nobili

Origen del apellido Riccardi, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili - Marchesi - Conti - Signori
Variaciones: Riccardo - Ricciardi
Rastro heráldico de la familia: Riccardi
Variaciones: Riccardo - Ricciardi
Ordene su documento heráldico ahora
Corona de la nobleza Riccardi
Nobilissima famiglia fiorentina, detta Riccardi o Ricciardi, probabilmente oriunda di Colonia e trapiantatasi a Firenze, nel XIV secolo, con un Anichino, sarto. Solo al tempo del principato raggiunse potenza politica pari a quella economica, che aveva conseguito già prima. Cosimo (1601-1649), generale al servizio della Spagna, e Gabriello (m. non prima del 1688), ambasciatore toscano, furono creati marchesi di Chianni (1629); trent'anni dopo i Riccardi acquistarono il palazzo Medici, dove trasportarono la famosa Biblioteca Riccardiana, che era stata iniziata da Riccardo Romolo (1558-1612), poeta e letterato, nel suo palazzo di Valfonda. La famiglia levò per arme. D'azzurro, alla chiave d'oro posta in palo con l'anello in basso. Altro ramo. Nobile famiglia messinese, la quale ivi godette nobiltà sin dal sec. XV e che risulta decorata della baronia di Mazzacallar. Arme. Troncato, innestato, merlato di rosso e d'oro di sei pezzi. Alias. D'azzurro, alla chiave d'oro posta in palo. Altro ramo. ...
... Continuará

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Riccardi
Variaciones: Riccardo - Ricciardi

Ordene ahora Su Escudo de Armas
Escudo de la familia Riccardi

1 Blasòn de la familia Riccardi

Riccardi o Ricciardi di Sicilia. Fonte: "Nobiliario di Sicilia" di Antonio Mango di Casalgerardo (Palermo, A. Reber, 1912). Ricciardi di Sicilia; fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 419, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

D'azzurro, alla chiave d'oro posta in palo con l'anello in basso.

Escudo de la familia Riccardi

2 Blasòn de la familia Riccardi

Riccardi o Ricciardi di Sicilia. Fonte: "Nobiliario di Sicilia" di Antonio Mango di Casalgerardo (Palermo, A. Reber, 1912).

Troncato, innestato, merlato di rosso e d’oro di sei pezzi.

Escudo de la familia Riccardi

3 Blasòn de la familia Riccardi

Riccardi di Massa Carrara. Fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.III, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'argento, alla croce di S. Andrea di rosso, caricata di cinque rose del campo.

Escudo de la familia Riccardi

4 Blasòn de la familia Riccardi

Riccardi di Sicilia. Fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'oro pieno; col capo di rosso bastionato di due pezzi ed un mezzo.

Escudo de la familia Riccardi

5 Blasòn de la familia Riccardi

Riccardi di Pesaro. Fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'azzurro, al monte di verde, sostenente un albero dello stesso, accompagnato in capo da una stella di otto raggi d'oro.

Escudo de la familia Riccardi

6 Blasòn de la familia Riccardi

Riccardi d'Oneglia (Liguria). Fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Inquartato; nel 1° d'oro, alla fenice di nero sulla sua immortalità di rosso; nel 2° di rosso, a tre croci potenziate d'argento, mal ordinate; nel 3° d'azzurro, a tre piante di cardo al naturale, fiorite d'oro, una accanto all'altra in tre pali; nel 4° d'argento, a tre croci potenziate di rosso, maleordinate.

Escudo de la familia Riccardi

7 Blasòn de la familia Riccardi

Riccardi di Genova. Fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'azzurro, alla chiave d'oro in banda, l'ingegno in alto, volto verso la punta.

Escudo de la familia Riccardi

8 Blasòn de la familia Riccardi

Riccardi e Riccardi delle Stelle di Firenze, San Giovanni, Lion d' oro. Fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'azzurro, alla chiave d'oro, posta in palo, coll'ingegno in alto.

Escudo de la familia Riccardi

9 Blasòn de la familia Riccardi

Riccardi di Bologna. Fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Spaccato; nel 1° partito d'argento e di rosso, ad un monte di sei cime dell'uno nell'altro, movente dal basso; nel 2° d'azzurro, ad una scala d'oro in palo; col capo d'Angiò.

Escudo de la familia Riccardi

10 Blasòn de la familia Riccardi

Riccardi di Biella. Fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'argento, al cardo, di tre rami, fiorito di rosso, fogliato di verde, ciascun ramo sostenente un cardellino al naturale in atto di cibarsi dei fiori; col capo cucito d'oro, all'aquila di nero, coronata dello stesso. Cimiero: Un uomo nascente, scapigliato, vestito di rosso, tenente colla destra un libro chiuso, colla sinistra una spada. — Motto: Hic Regit Hille Tuetur.

Compre ahora la investigación heráldica histórica profesional del origen de Su Apellido con el título de nobleza y el escudo de armas.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook