Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Solari, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili - Conti - Marchesi
Variaciones apellido: Solaro
Rastro heráldico de la familia: Solari
Variaciones apellido: Solaro
Corona de la nobleza Solari Antica ed assai nobile famiglia astigiana, nel cui territorio ha posseduto oltre venti castelli, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. La casata appartenne al gruppo delle "casane astigiane", le quali ampliarono il loro peso economico e politico in seguito al prestito della valuta e al commercio. I Solari capitanarono il partito guelfo astigiano e governarono per circa cinquant'anni la città tanto che, per il loro ruolo politico e l'ingente patrimonio, furono accostati ai Visconti, Torriani, Scaligeri e Medici. Ben 27 individui di questa famiglia vestirono l'abito dell'Ordine di Malta dal 1433 al 1700, e 15 furono insigniti dell'Ordine supremo della SS. Annunziata dal 1618 al 1788. Altro ramo. Antichi cittadini trapiantati in Genova dalla riviera orientale, i quali, nel 1528, furono ascritti alla nobiltà di Genova ed aggregati nell'albergo Lomellini I; più tardi furono fregiati del titolo di conti di Caperana. Altro ramo. Originaria di Borgomanero nel... Continuará

Novarese ed abitante in Novara, nel 1824, godeva tuttora di tutti gli onori e le prerogative che allora godevano i cavalieri novaresi ed era ascritta al catalogo delle famiglie nobili e dei sessanta decurioni della città. Altro ramo. Famiglia marchigiana che riconosce quale suo capostipite un Tola, di Assolario, vivente nella seconda metà del secolo XIII. Un Paolo, nel 1619, ottenne la cittadinanza lauretana mentre, il 2 aprile 1621, ottenne la nobiltà di Recanati per sé e discendenti. Lorenzo, di Paolo, venne aggregato con tutti i suoi discendenti alla nobiltà di Loreto. Girolamo Felice fu più volte gonfaloniere in Loreto e, il 28 ottobre 1704, dopo essere stato per più anni governatore di Rocca Contrada ne ottenne la nobiltà di I grado. Paolo, l'11 aprile 1703, ottenne per sé e discendenti la nobiltà di Matelica. Il 23 aprile 1707 l'imperatore Giuseppe I lo dichiarava, con Imperiali patenti, consigliere cesareo con facoltà di innalzare le armi imperiali. Tommaso, di Gianuario, nel 1674 fu cappellano di Corte dell'imperatore Giuseppe I, il quale, con patente del 20 aprile 1707, lo dichiarò suo cappellano ed elemosiniere onorario della basilica di Loreto. Gianuario, di Girolamo Felice, il 26 febbraio 1755, con il fratello Gaspare Filippo, ottenne per sé e discendenti, il titolo di marchese da Benedetto XIV. Gianuario, di Girolamo Felice, il 26 settembre 1806 fu insignito da Carlo IV del cavalierato di Carlo III di Spagna. Fu podestà e poi governatore di Loreto sotto Napoleone. Giuseppe, di Pietro Paolo, fu governatore di Forlì. Filippo Maria, di Pietro Paolo fu nominato dal re di Spagna amministratore in Loreto dell'Opera Pia Spagnola, poi fu delegato della provincia di Macerata e consigliere dello Stato Pontificio. S.M. Vitt. Emanuele III, re d'Italia, con Decreto 23 ag. 1909 e RR. LL. PP. 17 febbr. 1910 rinnovò al nobile Luigi del ramo primogenito, e al nobile Filippo del ramo cadetto, il titolo di marchese trasmissibile in linea primogeniale; ne riconobbe lo stemma e fece ascrivere la loro famiglia nel Libro d'Oro della Nobiltà Italiana, con i titoli di nobile Loreto (mf.), nobile di Recanati (mf.), nobile di Matelica (mf.), marchese (mpr.), nobile dei marchesi (mf.).


Comprar un documento heráldico de Solari

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Solari
Variaciones apellido: Solaro

Escudo de la familia Solari

1 Blasòn de la familia Solari

Bandato di tre pezzi scaccati a tre file d' oro e di rosso, e tre pezzi d'azzurro. Cimiero: Un liocorno nascente. Divisa: Tel Fiert Qui Ne Tue Pas.

Blasone della famiglia Solari di Asti. Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Escudo de la familia Solari

2 Blasòn de la familia Solari

Semipartito, troncato: nel primo d'azzurro all'aquila al naturale, coronata, d'oro, rivoltata; nel secondo d'oro alla torre quadrata, fondata sopra un ristretto di terreno, il tutto al naturale; nel terzo di azzurro a tre fasce d'oro ondate.

Blasone della famiglia Solari della Marche e Lazio. Fonte bibliografica: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol. VI p.344.

Escudo de la familia Solari

3 Blasòn de la familia Solari

Arma ignota.

Blasone della famiglia Solari di Novara. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Escudo de la familia Solari

4 Blasòn de la familia Solari

Di verde, alla graticola formata da quattro pali e tre fascie, il tutto in divisa, occupante la metà inferiore dello scudo, e sostenente un' aquila al naturale, armata, rostrata e coronata d'oro.

Blasone della famiglia Solari di Genova. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook