1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Búsqueda apellido

Resultados de la búsqueda:
Stanzione (Italia - Campania) CavalieriStaola (Italia) Nobili Stapel (Deutschland) Adelsfamilie - RitterStapelfeld (Deutschland) Adelsfamilie - RitterStapelmann (Deutschland) Adelsfamilie - RitterStapf (Deutschland) Adelsfamilie - RitterStapfer (Deutschland) Adelsfamilie - RitterStäpfer (Deutschland) Adelsfamilie - RitterStapff (Deutschland) Adelsfamilie - RitterStäpfle (Deutschland) Adelsfamilie - RitterStäpflein (Deutschland) Adelsfamilie - Ritter

Origen del apellido Stanzione, país de origen: Italia

Nobleza: Cavalieri
Rastro heráldico de la familia: Stanzione
Ordene su documento heráldico ahora
Corona de la nobleza Stanzione
Antico casato campano, di chiara ed avita virtù, propagatosi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. L'origine di tal cognominizzazione, al dir di illustri genealogisti, andrebbe ricercata nel toponimo "Masseria Stanzione", una frazione di Salerno, probabilmente, luogo natio di un, oggi ignoto, capostipite. In ogni modo, tal casato venne, verosimilmente, fregiato del cavalierato, in seguito alla partecipazione, sotto i vessilli aragonesi, connotata da un'elevata maestria d'armi, di un Francesco Maria, sotto i vessilli di Carlo I d'Angiò, alla battaglia di Benevento, nel febbraio del 1266. Ma, d'altronde, la famiglia, sempre, riuscì a distinguersi, grazie agli elevati personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, ricordiamo: Alfredo, dottore in "utroque jure", vivente in Napoli, nel 1521; Nicola, che fece parte della scorta che accompagnò Costanza, quale sposa di re Ladislao; Pietro, maestro di campo, arruolato nell'esercito di Carlo III di Savoia; Ilario e ...
... Continuará

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Stanzione

Ordene ahora Su Escudo de Armas
Escudo de la familia Stanzione

1 Blasòn de la familia Stanzione

Il blasone di questa famiglia risulta ignoto o perso, l'attuale rappresentazione è frutto di un ricostruzione sulla base di congetture araldiche.

D'oro all'aquila spiegata di nero, lampassata di rosso, beccata del campo, coronata del medesimo all'antica di 3 punte, col capo d'azzurro ai 4 pali di rosso.

Compre ahora la investigación heráldica histórica profesional del origen de Su Apellido con el título de nobleza y el escudo de armas.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook