Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Vignati, país de origen: Italia

Nobleza: Conti - Signori
Rastro heráldico de la familia: Vignati
Corona de la nobleza Vignati
Antica e potente famiglia originaria di Lodi Vecchio. Lamberto podestà di Lodi e procuratore di Federico Barbarossa nel 1161. Furono consoli in patria Tristano nel 1171, Bostio nel 1185 e Guidone nel 1207. Giovanni, signore di Lodi e di Piacenza, fu creato conte dall'Impertore Sigismondo, autorizzato da Federico II della facoltà di batter moneta. A questa famiglia ha appartenuto il titolo di Conte, titolo che solevasi dagli imperatori a coloro che erano al loro fianco. Da questi Conti si sceglieva coloro che venivano destinati a soprintendere agli uffizi del regio palazzo, ed altri erano mandati al governo delle provincie dell'impero ed a gurdare i confini. Erano poi altri conti, estranei ai cennati uffizi, come quelli addetti all'annona, al commercio; ed anche i provveditori dell'esercito si ebbero quel titolo. Ai tempi dei Goti la dignità di Conte fu pur mantenuta a parecchi pubblici funzionari; ed i Longobardi ancora dissero i... Continuará

loro governatori conti o castaldi.


Comprar un documento heráldico de Vignati

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Vignati

Escudo de la familia Vignati

1 Blasòn de la familia Vignati

Spaccato; nel 1° d'argento, ai leone nascente d'oro, movente dalla partizione, accostato da due ceppi di vigna di verde, nel 2.° fasciato d'azzurro e d'argento.

Blasone della famiglia Vignati da Lodi. Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.III, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888, pagina n.92.

Escudo de la familia Vignati

2 Blasòn de la familia Vignati

Di rosso a due fasce d’oro, col capo del secondo, carico di un leone del primo, nascente.

Blasone della famiglia Vignati da Lodi e Torino. Fonte bibliografica: "Il Patriziato Subalpino" di Antonio Manno, Firenze, 1895-1906.

Escudo de la familia Vignati

3 Blasòn de la familia Vignati

Troncato; nel 1° d'oro al leone nascente di rosso movente dalla partizione carico sul petto di un giglio d'oro e accompagnato da due tralci di vite uscenti dalla partizione e posti in palo, ciascuno composto da due rami ritorti tra loro, fruttiferi al naturale e pampinosi di verde; il 2° fasciato di rosso e d'oro di quattro pezzi. Lo scudo coronato da una corona comitale composta dal cerchio gemmato con nove punte rialzate cimate da perle visibili.

Arma moderna dal 1413 a seguito dell'investitura comitale concessa a Giovanni Vignati ed ai suoi discendenti dall'Imperatore Sigismondo di Lussemburgo. Fonte: Counicazioni dalla famiglia Vignati.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook