EU Cookie disclaimer: This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Our privacy statement. NO I do not accept
OK close this notice
  1. Home
  2. Search last name
  3. Search Result
  4. Origin of last name

Origin of last name Bonincontro, country of origin: Italia

Nobility: Nobili
Heraldic trace of family: Bonincontro
Nobility crown Bonincontro
Antica e nobile famiglia, di cui non si hanno notizie certe sulle sue origini. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane. Lo stemma della famiglia Bonincontro è: D'argento, alla B maiuscola di rosso; col capo dello stesso, alla croce del primo. Altra famiglia antica e nobile originaria della Sicilia. Un Antonino fu senatore di Palermo nell’anno 1437-38, un Mariano fu giudice pretoriano della stessa città nell’anno 1561-2-3, un Tommaso, dottore in leggi fu proconservatore di Avola 1715-17-22, carica occupata da un Michelangelo nel 1732. Lo stemma della famiglia Bonincontro di Sicilia è: D’azzurro, al triangolo d’oro, posto sopra un’asta del medesimo, attortigliato da due serpi di nero, ed accompagnato da tre stelle di sei raggi d’oro, poste una in capo e due in punta.

Buy a heraldic document on family Bonincontro

For more information or questions please do not hesitate contact us:

Coat of Arms of family: Bonincontro

Coat of Arms of family Bonincontro

1 Blazon of family Bonincontro

D'argento, alla B maiuscola di rosso; col capo dello stesso, alla croce del primo.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, pag. 153, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Coat of Arms of family Bonincontro

2 Blazon of family Bonincontro

D’azzurro, al triangolo d’oro, posto sopra un’asta del medesimo, attortigliato da due serpi di nero, ed accompagnato da tre stelle di sei raggi d’oro, poste una in capo e due in punta.

Citato in "Nobiliario di Sicilia" di Antonio Mango di Casalgerardo (Palermo, A. Reber, 1912).

Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook