EU Cookie disclaimer: This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Our privacy statement. NO I do not accept
OK close this notice
  1. Home
  2. Search last name
  3. Search Result
  4. Origin of last name

Origin of last name Carraro, country of origin: Italia

Nobility: Nobili
Heraldic trace of family: Carraro
Nobility crown Carraro
Antica ed assai nobile famiglia veneta, con residenza nel padovano, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Secondo quanto ci viene tramandato, l'origine di tal cognominizzazione andrebbe ricercata in un legame con il termine latino "carrarius", indicante la persona che costruiva o che doveva guidare i carri. Vi è però un'altra ipotesi: si immagina che la famiglia abbia verosimilmente preso il nome da un castello nei dintorni di Padova, il castello di Carrara. Pertanto, si potrebbe ipotizzare che la famiglia Carraro abbia la medesima origine dei Da Carrara o Carraresi, dinastia padovana signora della sua patria per circa un secolo. La storia dei cognomi Carrara, Carraresi e Carraro ha infatti radici davvero antichissime e, precisamente, ha origini che risalgono all'alto Medioevo ed in particolare ad un Ugozio, giunto in Italia nel 774 a seguito dell'imperatore del Sacro Romano Impero Carlo Magno. Questa discendenza... To be continued
così lontana nel tempo, è confermata storicamente da Gumberto, morto nel 970. Altra famiglia. Nobile casato bolognese, conosciuto come Carrari o Carraro. Rolandino C., nel 1188, fu testimone alla donazione del castello di Crespeliano, fatta dai condomini al Comune di Bologna. Due membri di questa famiglia, inoltre, segnarono leggi nella seconda metà del secolo XIII, cioè Tommaso d'Albertino ed Albertino, suo figlio. Quest'ultimo fu uno dei giureconsulti chiamati ad esaminare il patrio statuto, allorché i Geremei volevano riformarlo. Egli poi passò allo studio di Padova, essendo stato espulso con i Lambertazzi. Rimpatriato, andò oratore da Carlo, figlio del re di Francia, nel 1301. Alcuni membri della famiglia, inoltre, furono anziani fino al 1359. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Buy a heraldic document on family Carraro

For more information or questions please do not hesitate contact us:

Coat of Arms of family: Carraro

Coat of Arms of family Carrara

1 Blazon of family Carrara

D'argento ad un traino di carro con le sue quattro ruote, il tutto di rosso, posto in palo, il timone in alto. Cimiero: Un lupo uscente al naturale addestrato da una bandiera d'azzurro.

Carrara, Carraro o Carraresi di Padova; fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, pag. 243, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888. Blasone della famiglia Carraresi o Rotolanti; fonte: "La storia delle famiglie romane" di T. Amayden, Forni Editore 1914.

Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook