EU Os cookies observe: Este site faz uso de cookies técnicos e estatísticos, incluindo cookies de terceiros. Você pode inibir o seu uso, ajustando as configurações do navegador de cookies. Privacy. Não, eu não aceitar
Ok feche o alerta.
  1. Home
  2. Pesquisa Sobrenome
  3. Resultado da pesquisa
  4. Origem do sobrenome

Origem do sobrenome Mazzarosa, país de origem: Italia

Nobreza: Marchesi
Rastro heráldico da família: Mazzarosa
Coroa de nobreza Mazzarosa Nobile famiglia lucchese, originaria da Massarosa, che ottenne la cittadinanza con Antonio, di Cipriano, nel 1525. Dette alla Repubblica numerosi Anziani e Gonfalonieri, fra i quali Mauro che coprì la suprema magistratura cinque volte dal 1529 al 1538, e Francesco Maria, ambasciatore nel 1791 all'imper. Leopoldo II. Ebbe nel secolo XVII eruditi ecclesiastici con Giovani, priore dei SS. Paolino e Donato, e con Pier Filippo dell'Ordine di Gesù. La fam., iscritta nel Libro d'Oro del 1628 della Repubblica Lucchese, si estinse in Fabio Domenico, di Francesco, il 2 marzo 1735, che adottò Tommaso, di Stefano Nieri e marito di Caterina, sua figlia, con l'obbligo di assumere il suo cognome. Loro figlio fu Francesco che, non avendo successione, nominò erede Antonio di G.B. Mansi, con lo stesso obbligo di prendere il solo cognome. Antonio fu illustre letterato e storico di Lucca, filantropo, economista, agronomo, senatore del principato Napoleonico, direttore del... Continua
Reale Liceo, Consigliere di Stato e Presidente del Consiglio del Ducato Borbonico, senatore della Toscana e del Regno d'Italia. Con decreto del 27 giugno 1824 fu concesso a lui d ai suoi discendenti la nobiltà patrizia e il titolo di marchese. Giovan Battista di Antonio e di Maria Anna dei conti Orsucci, fu Gonfaloniere di Lucca 1848-49 e figlio di lui ed Elena nobile Prini Aulla è il vivente marchese Antonio (n. 30 aprile 1852), Presidente della Cassa di Risparmio di Lucca e della commissione conservatrice dei monumenti, Accademico oridinario della R. Accademia Luccese di Scienze, Lettere ed Arti. Sposò nel 1883 la N. D. Maddalena di Giovanni Devincenzi, e aggiunse il cognome di lei al proprio con decreto del 26 gennaio 1905; per la eredità del senatore Giuseppe Devincenzi, già Ministro di Stato, defunto nel 1903. La famiglia è iscritta nel Libro d'Oro della Nob. Ital. e nell'El. Uff. Nob. Ital. coi titolo di Marchese (mf.) e Patrizio di Lucca (mf.) nella discendenza da Antonio, di Giov. Batta; ed è oggi rappresentata da: Antonio, di Giovanni Battista, di Antonio. Figli: Giovanni, Battista, Elena spos. al conte Amedeo Cenami, Giuseppe. Motto della famiglia: Vere novo

Compre um documento heráldico sobre família Mazzarosa

Para mais informações ou dúvidas, por favor não hesite entre em contato conosco:

Escudo da família: Mazzarosa

Brasão da família

D'argento alla fascia di verde, al montone al naturale, ritto, movente dalla punta dello scudo ed attraversante; col capo d'oro, caricato dall'aquila di nero, coronata del campo e sostenuto da una fascia di rosso.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook