1. Home
  2. Search last name
  3. Search Result
  4. Origin of last name

Origin of last name Prezioso, country of origin: Italia

Nobility: Cavalieri
Heraldic trace of family: Prezioso
Nobility crown Prezioso
Antica famiglia campana, di chiara ed avita virtù, detta Prezioso o Preziusi, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. L'origine di tal cognominizazione, al dir di illustri genealogisti, andrebbe ricercata nel nome medievale "Prezioso", attribuito, solitamente, in senso gratulatorio a un figlio tanto atteso e desiderato, appartenuto, probabilmente, ad un, oggi ignoto, capostipite. In ogni modo, tal casato, venne, verosimilmente, fregiato del cavalierato, in seguito alla partecipazione, sotto i vessilli aragonesi, connotata da coraggio e virtù, di un Filippo Prezioso alla guerra d'Otranto, del 1481, contro gli ottomani. Ma, d'altronde, la famiglia, sempre, riuscì a distinguersi, grazie agli elevati personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, ricordiamo: Costanzo, consigliere presso la corte Imperiale di Federico Barbarossa; Ugo, consigliere di re Alfonso d'Aragona; Piero, tra gli illustri uomini che furono mandati per rappresentare re Alfonso, all'incoronazione dell'imperatore Federico di Germania; Andrea, notaio in Avellino, vivente nel 1414; Rodolfo,... To be continued

giustiziere in Capua, vivente nel 1453; Luigi, dottore in "utroque jure", vivente in Avellino, nel 1498; Fulgenzio, distintosi nella difesa di Malta contro i Turchi, nel 1565; dott. Melchiorre, Regio Notaio, vivente in Napoli, nel 1598; Paolo, giurato in Palermo, vivente nel 1502; cav. Alessandro, protomedico alla corte di Napoli, vivente nel 1598; D. Bartolo, di Avellino, canonico, teologo e commissario apostolico, vivente nel 1611; Ernesto, giudice in Napoli, vivente nel 1630; P. Giovanni, dell'Ordine dei Predicatori, uditore e preposito del proprio ordine, vivente nel 1650; Salvatore, notaio, vivente in Avellino, nel 1734; cav. Pietro, gentiluomo di Camera di re Carlo III di Borbone; Giuseppe, economista e saggista, vivente in Napoli, nel 1822; Antonio, consigliere alla Regia Università degli Studi di Napoli, vivente nel 1832; Damiano, alfiere del "1° Reggimento Cacciatori a Cavallo" che fu presente in tutta la campagna dalla Sicilia a Gaeta. La presenza del motto, inoltre, nella bibliografia documentata della famiglia, ci conferma l'avita nobiltà raggiunta dalla stessa. Motto della famiglia: Preziosum quod utile.I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Buy a heraldic document on family Prezioso

For more information or questions please do not hesitate contact us:

Coat of Arms of family: Prezioso

Blazon of family

Di rosso al leone d'oro.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook