1. Home
  2. Search last name
  3. Search Result
  4. Origin of last name

Search last name

Origin of last name Denvenuti, country of origin: Italia

Nobility: Conti - Nobili
Heraldic trace of family: Denvenuti
Nobility crown Denvenuti
Famiglia bergamasca, che poi risiedette a Venezia, e nel 1709 passò a Udine, ove rimase il ramo secondogenito (estinto). Il ramo primogenito si trasferì invece a Zara (1765), ove Bonaventura ottenne (1779) il feudo di Gorizza e nel 1796 (20 luglio) fu aggregato al Consiglio nobile di Zara. I suoi tre figli: Angelo, Gaetano e Leonardo ottennero la conferma della nobiltà con Sovrana Risoluzione Austriaca 3 marzo 1822. I discendenti di Gaetano tornarono a Venezia e nel 1896 ottennero il riconoscimento del titolo di nobile mf. col quale sono iscritte nell'Elenco ufficiale. Motto della famiglia: Post temebras spero lucem. Altro ramo. Famiglia nobile originaria di Firenze, stabilitasi a Crema nel 1341, che ottenne il titolo comitale del Sacro Romano Impero per mf. con diploma 2 marzo 1695 concesso ai fratelli e cugini di Giovanni Battista, morto in Transilvania nel 1694 militando sotto le bandiere imperiali contro i Turchi: tale titolo... To be continued
venne riconosciuto il 28 settembre dello stesso anno della concessione per decreto de' Provveditori di Crema sopra i feudi. Con sovrana risoluzione del 4 settembre 1818 i suddetti venivano riconosciuti nell'antica nobiltà per aggregazione al Maggior Consiglio di Crema e con altra del 9 agosto 1820 ottenevano la conferma del titolo comitale del Sacro Romano Impero per maschi: una successiva ordinanza del 1844 la trasmissione veniva rettificata per mf., come al diploma 11 marzo 1695. La famiglia è divisa in due rami, quello di Montodine e quello d'Ombriano. Appartennero al primo Ottavio (m. 1830) balì e ricevitore dell'Ordine di Malta pel Gran Priorato di Venezia, Alfonso pure commendatore di quest'Ordine ed Agostino che sedette nel corpo legislativo del Regno d'Italia nel 1805 e fu podestà di Crema nel 1811. Questo ramo è estinto nella linea maschile. Dell'altro ramo sono Livio (m. 1847), cavaliere di Malta, podestà di Crema e Matteo (1816-1885) commendatore professo dell'Ordine suddetto, storico e romanziere e Francesco Sforza (nato 1822), autore di una storia di Crema. Questo ramo è iscritto nell'Elenco Ufficiale coi titoli di "nobile e di conte del Sacro Romano Impero". Motto della famiglia: Post tenebras spero lucem.

Buy a heraldic document on family Denvenuti

For more information or questions please do not hesitate contact us:

Coat of Arms of family: Denvenuti

Blazon of family

Di rosso al castello di tre torri d'argento.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook