1. Home
  2. Search last name
  3. Search Result
  4. Origin of last name Deruda

Last Name: Deruda

Dossier: 821550
Language of the text: Italiano
Nobility: Nobili
Nobles in: Italia


Heraldic Trace :
Deruda

Buy now

Nobility crown DerudaFamiglia originaria di Samatzai, e benemerita dell'agricoltura sarda. La regina Maria Teresa, coi diplomi 31 dicembre 1814 concesse a Filippo, capitano di cavalleria Miliziana, ai suoi figli ed ai suoi discendenti maschi il titolo di cavaliere, unitamente a quello di nobile. Successivamente, con diploma in data 7 febbraio 1815, la stessa regina fece la concessione per l'uso dello stemma. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano coi titoli di cavaliere (m.), nobile (mf.), don (mf.)., ed è rappresentata da: Ignazio deced., di Salvator'Angelo, di Giuseppe Ignazio. Figlie: Battistina, Maria. Fratelli: Michele, Filippo, Figli di Michele: Carlo, Annunziata, Efisia, Annetta, Chiarina, Ignazio. Figli di FIlippo: Salvator'Angelo, Gaetano deced., Doloretta, Efisio, Grazietta. Figli di Salvator'Angelo, di Filippo: Filippo, Battistina, Marianna, Francesco, Beatrice. La famiglia alzò per arme: Di azzurro al monte di tre cime d'oro all'italiana ristretto, sormontato da tre gigli male ordinati, gli inferiori posti a scaglione, il ...
To be continued

Blazon Deruda

Coat of arms of family Deruda

Coat of arms of family

D'azzurro al monte di 3 cime all'italiana, ristretto, sormontato da tre gigli male ordinati, gli inferiori posti a ventaglio, il tutto d'oro.

Buy now
Verba Volant, Scripta Manent
(Spoken words fly away, written words remain)
Order now a Professional Heraldic Document

There is no future without a past
Consign the name of your family to History

Pricing

Search last name

How to do a prelimiary Heraldic research

It is possible to do a preliminary research in our archive. About 100,000 heraldic traces, origins of surnames, coat of arms and blazons are available free of charge. Just write the desired last name in the form below and press enter.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook