1. Home
  2. Search last name
  3. Search Result
  4. Origin of last name Gritti Morlacchi

Last Name: Gritti Morlacchi

Dossier: 1839
Language of the text: Italiano
Nobility: Conti
Nobles in: Italia


Heraldic and genealogical preview of family :
Gritti Morlacchi

Buy now

Nobility crown Gritti MorlacchiFamiglia bergamasca, in origine chiamata de Grigis, che nel 1437 aggiunse il cognome Morlacchi. Nel secolo XII si trasferì dal territorio veneto a Selvino in Valle Seriana (Bergamo) ove costituì un feudo. Di poi si trasferì in Bergamo città ove fu ammessa a quel consiglio dei nobili. Con ducale 19 agosto 1740, Antonio Maria, del fu Lodovico, ottenne dalla veneta repubblicana il titolo di conte di Selvino, ma lo stesso concessionario morì senza prole ed il titolo così in lui si estinse. S.M. Umberto I, re d'Italia, con decreto 6 giugno 1895 e RR. LL. PP. 29 dicembre stesso anno, rinnovò tale titolo per ordine di primogenitura a Carlo, di Nicola, nato in Alzano Maggiore (Bergamo) il 21 novembre 1833. Lo stemma della famiglia Gritti Morlacchi è: Di rosso a due chiavi decussate, l'ingegno in alto e dall'infuori, cantonate in capo ed in punta da una rosa, a destra ...
To be continued

Blazon Gritti Morlacchi

Coat of arms of family Gritti Morlacchi

1 Coat of arms of family Gritti Morlacchi

Di rosso a due chiavi decussate, l'ingegno in alto e dall'infuori, cantonate in capo ed in punta da una rosa, a destra da un nodo gordiano, a sinistra da due triangoli intrecciati: il tutto d'argento. Cimiero: Il triangolo intrecciato.

Buy now
Verba Volant, Scripta Manent
(Spoken words fly away, written words remain)
Order now a Professional Heraldic Document

Entrust the story of your family name to the heraldry professionals

Pricing

Search last name

How to do a prelimiary Heraldic research

It is possible to do a preliminary research in our archive. About 100,000 heraldic traces, origins of surnames, coat of arms and blazons are available free of charge. Just write the desired last name in the form below and press enter.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook