Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Search last name
  3. Search Result
  4. Origin of last name

Origin of last name Pieroni Mazzante, country of origin: Italia

Nobility: Nobili - Cavalieri
Heraldic trace of family: Pieroni Mazzante
Nobility crown Pieroni Mazzante
Antica famiglia marchigiana, di chiara ed avita virtù, sorta dall'unione di due assai illustri casati. Il primo, ovvero quello dei Pieroni, trae origine dalla terra di Toscana e, precisamente, dalla città di Firenze, ove ebbe residenza in Santa Maria Novella, al gonfalone lion rosso. Tal casato, inoltre, in ogni epoca, sempre riuscì a distinguersi, grazie agli elevati personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, ricordiamo: Martino, consigliere in Firenze, vivente nel 1421; Leopoldo, consigliere in Firenze, vivente nel 1489; Federico, dottore di Sacra Teologia, vivente in Firenze, nel 1499; Massimo, notaio e saggista, membro di numerose accademie, vivente in Firenze, nel 1513; Cav. Girolamo, ambasciatore del Granduca di Toscana, presso varie corti europee, vivente nel 1728; Emilio, notaio in Firenze, vivente nel 1732; Ignazio, ambasciatore del Granduca di Toscana, presso la corte di Vienna, vivente nel 1768. La famiglia levò per arme.... To be continued
Di (...), alla torre di due piani di (...), sostenuta (o attraversata) alla base da un monte di sei cime di (...). Il casato dei Mazzante, di lontana origine siciliana, ove godette nobiltà, in epoca remotissima, si stabilì Marche. Esso, infatti, verosimilmente, al dir di illustri genealogisti, godette dei privilegi del cavalierato sin dal XIV secolo, ovvero sin dall'epoca in cui fioriva un Andrea Pieroni Mazzante, cavaliere crociato, il quale, valorosamente, combatté, sotto i vessilli del cardinale Albornoz, nelle campagne che sottomisero il Lazio, Spoleto, i Montefeltro di Urbino, i Malatesta di Rimini e gli Ordelaffi di Forlì. Ma, d'altronde, anche questa famiglia, in ogni epoca, sempre riuscì a distinguersi, grazie agli elevati personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, ricordiamo: Marcello, notaio, vivente in Fermo, nel 1562; Leonardo, Alfiere della Santa Romana Chiesa, sotto i vessilli del Generale Jacopo Boncompagni(Bologna, 8 maggio 1548 - Sora, 18 agosto 1612); Michele, dottore in "utroque jure", vivente in Fermo, sul calar del XVIII secolo; Cav. Bartolomeo, consigliere del Governatore di Collevecchio, vivente nel 1682; D. Giuliano, teologo e lettor di filosofia, presso varie università, vivente in Urbino, nel 1702; Carlo Maria, dottore in "utroque jure", vivente in Femo, nel 1703; Cav. Maro Antonio, giureconsulto ascolano, vivente nel 1723. La famiglia levò per arme. D'azzurro, con tre mazze armate di punte d'oro, accompagnate da una stella d'oro posta nel fianco destro dello scudo, e da una mezza luna rivoltata d'argento posta nel fianco sinistro. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Buy a heraldic document on family Pieroni Mazzante

For more information or questions please do not hesitate contact us:

Coat of Arms of family: Pieroni Mazzante

Coat of Arms of family Pieroni Mazzante

1 Blazon of family Pieroni Mazzante

Troncato; nel primo (Pieroni) di ... (azzurro), alla torre di due piani di ... (argento), sostenuta (o attraversata) alla base da un monte di sei cime di ...(verde); nel secondo (Mazzante) d'azzurro, con tre mazze armate di punte d'oro, accompagnate da una stella d'oro posta nel fianco destro dello scudo, e da una mezza luna rivoltata d'argento posta nel fianco sinistro.

Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook