Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Search last name
  3. Search Result
  4. Origin of last name

Origin of last name Sartirana, country of origin: Italia

Nobility: Patrizi
Heraldic trace of family: Sartirana
Nobility crown Sartirana Famiglia originaria da Pavia, nota fin dal sec. XII, infeudata nel 1411 di Vallelonga con Cassinee de' Calderari; compresa nella Costituzione Patrizia emanata dal Senato Milanese in nome dell'imper. Carlo V l'11 maggio 1549; ammessa anche al Nobile Collegio dei giurisperiti, conti e cavalieri di quella città. Fu riconosciuta nobile con Sovrana Risoluzione del 20 gennaio 1817 in persona dei fratelli Giuseppe e Carlo. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano col titolo di patrizio di Pavia (m.) e col trattamento di don e donna, in persona di Galeazzo, nato a Pavia 28 giugno 1848, tenente generale del Regio... To be continuedEsercito, commendatore mauriziano e della Corona d'Italia, figlio del maggior generale Francesco (nato a Pavia il 3 aprile 1824, deced. ivi il 9 gennaio 1892) e della baronessa Federica Hebermann di Habersfeld (nato nel 1826, deced. nel 1887); sposato il 21 aprile 1881 con Marina Galateri dei conti di Genola Marina. Figli: Adele, nata a Milano 11 novembre 1883; Edmondo, nato a Bologna, 17 agosto 1886.
Buy a heraldic document on family Sartirana

For more information or questions please do not hesitate contact us:

Coat of Arms of family: Sartirana

Coat of Arms of family Sartirana

1 Blazon of family Sartirana

Di rosso al leone d'oro coronato dello stesso.

Sartirana originari della Lombardia. Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol. VI.

Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook