Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Pesquisa Sobrenome
  3. Resultado da pesquisa
  4. Origem do sobrenome

Origem do sobrenome Mallardi, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili - Conti
Rastro heráldico da família: Mallardi
Coroa de nobreza Mallardi
Antica famiglia pugliese, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia, con maggiore concentrazione in Toscana, Lombardia e Piemonte. Secondo quanto ci viene tramandato, essa discenderebbe dal nobile casato francese Mallard, la cui blasonatura è riportata nella pregevole opera, del genealogista ed araldista olandese J.B. Rietstap, "Armorial General". Con Carlo d'Angiò, infatti, militava nel 1265, quale capitano d'arme, il nobile Mallard. Dopo la conquista del reame di Napoli questi fu nominato balio e gli vennero dati i feudi del cavaliere di Saldana. Egli inoltre sposò la figlia del conte di Trivento. Successivamente la famiglia italianizzò il nome in Mallardo, divenuto poi Mallardi, come scrisse il de Lellis nel suo libro sulla nobiltà del reame di Napoli, stampato verso il 1663. A questa famiglia appartenne il celebre Giuseppe Mallardi, oriundo da Polignano, ufficiale della cavalleria della Guardia d'onore di Gioacchino Murat, sotto il cui comando... Continua
partecipò a tutte le battaglia sia in Italia che all'estero, compresa la spedizione in Russia dell'armata napoleonica. Da una analisi cromatica e simbolica dello stemma, possiamo, infine, ricavare alcune importanti informazioni sulle virtù associate a tal cognome. L'argento, simbolo della Luna, tra le virtù spirituali è simbolo di purezza, verginità, innocenza, umiltà, verità, giustizia, temperanza, equità mentre per le qualità mondane è simbolo di amicizia, clemenza, gentilezza, sincerità, concordia, allegrezza, vittoria, eloquenza; l'azzurro essendo il colore del cielo, rappresenta la gloria, la virtù e la fermezza incorruttibile; alerione è un termine utilizzato in araldica per indicare l'aquilotto, cui furono mozzati il becco e le gambe. L'alerione, per esser privo di rostro e artigli, è simile al merlotto ed è molto frequente nell'araldica francese. Esso, similmente all'aquila, simboleggia, quando nero in campo argenteo, il principe prudente e saggio che pone a prova la fede dei suoi ministri. Altro ramo. Vuolsi che i Ballard, Ballardi, Mallard e Mallardi siano in realtà una unica prosapia facente capo a quel ceppo piemontese che ottenne, nel 1734, il titolo di Conti di Roccafranca. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Compre um documento heráldico sobre família Mallardi

Para mais informações ou dúvidas, por favor não hesite entre em contato conosco:

Escudo da família: Mallardi

Escudo da família Mallard

1 Brasão da família Mallard

D'argento, a due fasce d'azzurro accompagnate da tre alerioni di nero ordinati in capo.

Blasone della famiglia Mallard o Mallardi dalla Francia; fonte: "Armorial Général par J.B.Rietstap - Deuxième èdition refondue et augmentée - Tome II L-Z" p. 138

Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook