1. Home
  2. Pesquisa Sobrenome
  3. Resultado da pesquisa
  4. Origem do sobrenome

Pesquisa Sobrenome

Resultado da pesquisa:
Ugurgieri (Italia) CavalieriUgurgieri Della Berardenga (Italia) Conti Uguzzoni (Italia) NobiliUhagon (España - Francia) Señores - Caballeros - Familia NobleUhalde (España - Ibarrola) Señores - Caballeros - Familia NobleUharriz (España - Navarra) Señores - Caballeros - Familia NobleUhart (España - Navarra) Señores - Caballeros - Familia NobleUhartinson (España - Navarra) Señores - Caballeros - Familia NobleUhartiuson (España - Navarra) Señores - Caballeros - Familia NobleUhde (Deutschland) Adelsfamilie - RitterUhden (Deutschland) Adelsfamilie - Ritter

Origem do sobrenome Ugurgieri, país de origem: Italia

Nobreza: Cavalieri
Rastro heráldico da família: Ugurgieri
Peça seu documento heráldico agora
Coroa de nobreza Ugurgieri
Derivati dagli antichi Conti della Berardenga, gli U. servirono con amore e lealtà la Repubblica di Siena sostenendo cariche importantissime in quel governo, di cui furono consoli un Ugo nel 1183, un Macone nel..., un Codenaccio nel 1189, un Vinigisio nel 1192, un Ciampolo più volte nei primi anni del XIII secolo. Furono provveditori di Bicchierna un Riccardo nel 1394, un Griffolino nel 1224, un Giacomo nel 1379, un Neri nel 1394, ecc. Un Ugo fu cavaliere e camerlengo della Bicchierna, quindi podestà di Diena nel 1266. Altri di questa casa furono podestà di Fabriano di Massa, di Montalcine e di altre terre dello stato semese. Molti furono ufficiali e consoli di mercanzia, gonfalonieri e capitani del Terzo di S. Martino, rettori della Sapienza ecc. Un Bartolomeo fu camerlingo della repubblica nel 1255 ed un Magio fu dei nove nel 1482, poi cap. delle soldatesche del Terzo di S. Martino ...
... Continua

Para mais informações ou dúvidas, por favor não hesite entre em contato conosco:

Escudo da família: Ugurgieri

Peça agora o Seu Brasão
Escudo da família Ugurgieri

1 Brasão da família Ugurgieri

Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.III, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'oro, a tre leoni d'azzurro che reggono una ruota rossa; col capo d'oro caricato dell'aquila spiegata di nero.

Compre agora a pesquisa heráldica histórica profissional da origem do Seu Sobrenome com o título de nobreza e o Brasão.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome