1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Benivegna, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Benivegna
Corona nobiliare Benivegna
Credesi originaria di Gubbio. Un Antonio nel 1761 circa ebbe la nobiltà di Tolentino per sé e discendenti. La Consulta Araldica dichiarò spettare il titolo di nobile di Tolentino (mf.) come risulta dall'Elenco nobiliare ufficiale per discendenza di Antonio 1761. Essa è rappresentata da: Angelo, nobile di Tolentino, nato ivi 1 luglio 1907 del fu Alessandro (nato 1879, deceduto 18 marzo 1910) e Margherita Censi. Fratelli: a) Virginia nata a Tolentino 13 gennaio 1904; b) Ester, nata ivi 30 luglio 1905; c) Alvaro, nato ivi 26 settembre 1909. Altro ramo. Antica e nobile famiglia della Lombardia con residenza nella città di Lovereto nel Bergamasco. Da remoto tempo non si hanno più notizie certe di questa illustre famiglia. Altro ramo. Antica e nobile famiglia delle Marche con residenza nella città di Sanseverino. E' ormai da molto tempo che non sono pervenute più notizie da questa illustre dinastia.

Compra un documento araldico su Benivegna

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Benivegna

Blasone della famiglia

Di azzurro alla rovere nodrita nel ristretto di terreno al naturale sostenente un cigno di argento rivoltato e accovacciato sulla cima dell'albero.
Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI" .
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook