EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Delli Monti, provenienza: Italia

Titolo: Marchesi
Traccia araldica della famiglia: Delli Monti
Corona nobiliare Delli Monti Originaria di Capua, e trapiantatasi in Napoli al tempo di Carlo I d'Angiò di cui era partigiana. Ha goduto nobiltà a Napoli fuori di seggio ed in Capua, ed à posseduto i feudi di Abbatemarco, Aieta, Alife, Baglive di Capua, Calimera, Castromonticelli, Civella, Faicchio, Griffuni, Martaro, Montevairano, Piscopo Pozzuoli, Racali S. Giovanni in Golfo, S. Martino, Santamaria in Valle, Satura e Telese, ed i marchesati di Acaia e di Corigliano, Lodovico capitan generale, giustiziere di Terra d'Otranto e luogotenente in Sicilia per Re Carlo I d'Angiò Nicolò luogotenente della R. Camera nel 1460; Francesco signore di Corigliano condusse i Leccesi alla difesa di Otranto conto i Turchi nel 1484; Andrea march. di Acaia capit. di 800 fanti di Germania nel Terzo del March. di Campollatarro Blanch; Alessandro maestro di campo di un Terzo di fanteria in Fiandra ove si distinse alla presa di Rimberga e nei fatti d'armi di Grol... Continuanel 1603; Ferrante march. di Corigliano valoroso condottiero di armati, generale di cavalleria sotto il comando di vicerè conte di Monterey, morì assassinato nel 1648.
Compra un documento araldico su Delli Monti

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Delli Monti

Stemma  della famiglia delli Monti

1 Blasone della famiglia delli Monti

D'oro, alla croce patente di nero, caricata nel baccio superiore da un lambello di tre pendenti di rosso.

Blasone della famiglia delli Monti dalla Campania. Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook